Percorso: ilMac.net > Scuola di Mac > Trucchi > Cambiamo nazionalità al System


Cambiamo nazionalità al System

Una modifica nel cuore del MacOS

Quante volte vi sarà capitato di aprire un programma che sembra avviarsi ma sul più bello, quando state per toccare il mouse, vi dice una frase del tipo "Questo applicativo funziona solo con un sistema operativo americano". Oppure, quante volte vi è capitato di voler utilizzare l'ultima versione di un programma che però per funzionare richiede un sistema operativo USA? O un nuovo gioco che però vuole avere un S.O. USA?

Beh a me personalmente parecchie volte, per non parlare poi di tutti i programmi che trasformano gli HD dal formato HFS a quello HFS+ senza formattarli, richiedono tutti un sistema operativo USA. Cosa fare allora? Le possibilità sono due: 1) Installiamo sul nostro caro Mac un sistema operativo USA, perdendo però tutti i menù e i dialoghi in italiano. 2) Attendiamo che il programma o il gioco che ci interessa venga localizzato anche le il sistema operativo italiano. Voi direte: bella scoperta, e voi scrivete un articolo per fare delle considerazioni così banali e scontate? La risposta a questa, legittima, domanda è certo che no! Infatti, in realtà, c'è una terza alternativa all'elenco sopra citato, per risolvere questo fastidioso problema ed è quella che spiegherò in questo articolo.

Tu vuoi fà l'americano...

La terza alternativa è semplice: dobbiamo far credere al nostro Mac di aver installato un sistema operativo USA, anche se in realtà continuiamo a goderci i nostri bei menù e dialoghi in italiano, in un certo senso travestiamo da americano il nostro S.O.
Come per le altre modifiche anche qui adopereremo ResEdit, il programma di Apple per effettuare le modifiche alle risorse dei programmi.
Questa modifica non va presa alla leggera, perchè, a differenza delle altre che vi ho presentato, va a modificare un componente fondamentale per il funzionamento del MacOS: il file System. Per cui se non siete perfettamente sicuri di ciò che state facendo lasciate perdere, potreste andare in contro ad alcuni problemi. Declino ogni responsabilità, se decidete di effettuare questa modifica lo fate a vostro rischio.
Le righe che ho appena scritto sono doverose, dato che andremo a modificare un elemento fondamentale del MacOS, anche se vi posso dire che io tuttora lavoro in assoluta tranquillità con il System modificato e non ho avuto nessun genere di problema, ma solamente il beneficio di poter utilizzare tutti i programmi che mi piacciono in assoluta libertà.

Iniziamo:

  1. Aprite la "Cartella Sistema" e fate una copia del file "System" sulla scrivania
  2. Aprite ResEdit.
  3. Andate sul menù "File" e selezionate la voce "Open...".
  4. Aprite la copia del file System che avete precedentemente preparato sulla scrivania.
  5. Scorrete la finestra contentente le risorse del System fino in fondo.
  6. In fondo alla finestra dovreste trovare la risorsa chiamata "vers"
    sistema operativo usa
  7. Selezionate la risorsa "vers" ed apritela con il classico doppio clic.
  8. Vi comparirà una finestra come questa.
    system
  9. Qui dovrete fare un doppio clic sulla prima voce della lista.
  10. Ora vi comparirà una finestra simile a questa.
    macos, system
  11. Qui dal menù a tendina "Country Code:" dovrete selezionare la voce "00 - USA", così.
    sistema operativo usa
  12. Ora andate sul menù "File" e selezionate la voce "Close"
  13. Adesso rifate la stessa procedura ancora una volta ripartendo dal punto 9, ma questa volta dovete scegliere la seconda voce della lista e non la prima come avete fatto in precedenza.
    file system
  14. Andate sul menù "File" e selezionate la voce "Quit"
  15. Vi comparirà il seguente dialogo in cui dovrete fare un clic sul pulsante "Yes"
    trucco, macos
  16. A questo punto la copia del file System che avete sulla scrivania è modificata.
  17. Aprite la Cartella Sistema
  18. Spostate il file System in essa contenuto in un'altra cartella a vostra scelta fuori dalla Cartella Sistema
  19. Spostate la copia modificata del file System, che ora si trova sulla scrivania, dentro la Cartella Sistema.
  20. Andate sul menù "Altro" e selezionate la voce "Riavvia"

Se seguirete alla lettera questa procedura non dovreste incontrare alcun problema, ad ogni modo vi consiglio di tenere a portata di mano il CD di installazione del MacOS, così, nel caso qualche cosa dovesse andare storto, potrete comunque avviare il vostro Mac dal CD, buttare nel cestino il System che ora si trova nella Cartella Sistema e rimettere nella Cartella Sistema il System non modificato che avrete precedentemente spostato in una cartella a vostro piacimento fuori dalla Cartella Sistema.
Se invece, come dovrebbe essere, non si verifica nessun problema vi cosiglio di non buttare nel cestino subito il System non modificato, perchè potrebbe essere che il System modificato dia quelche problema con certe applicazioni, anche se in teoria non dovrebbe...
Quando poi vi sentite sicuri e vedete che tutto funziona perfettamente buttate ne cestino la copia non modificata del System e vuotate il cestino.

E ora divertitevi a far girare sul vostro Mac tutte le applicazioni che più vi piacciono e prima non volevano girare.



Data di pubblicazione: 10-11-1999
L'intero contenuto di questo sito dal 1998 del Team di ilMac.net, vietata ogni riproduzione senza il consenso scritto da parte degli autori.