Percorso: ilMac.net > Scuola di Mac > Trucchi > Come avere i benefici dell'HFS+


Come avere i benefici dell'HFS+

Pur possedendo un solo Hard Disk

Guida all'installazione per utenti poveri:

Nonostante Apple non lo dica, anzi dice il contrario, è possibile preparare un disco di avvio con HFS+ (formato MacOS Esteso) e MacOS 8.1 anche se non si hanno altri HD da cui eseguire l'installazione. In questo modo, anche chi come me ha solo l'HD interno fornito col computer può usufruire dei benefici di HFS+.
Ecco la guida passo per passo:

1) disco ram,immagine disco,disco utilities,disk,cartella sistema,cd,macosdisk,cartella sistema,cd,macosAvrete bisogno dell'aggiornamento a MacOS 8.1 (disponibile su Internet), del disco Utilities per MacOS 8.1 (disponibile dal sito di Apple e in generale nella maggioranza dei posti dove potete trovare l'aggiornamento: è un'immagine disco con un System 8.1 ridotto, una versione limitata del Finder 7, Disk First Aid e Drive Setup Lite) e del CD del MacOS 8.

2) disco ram,disco utilitiesdisco ram,cartella sistema,cd,macosEseguite il Backup dei dati: su dischetti, via rete, come volete.

3) disco utilities,cartella sistema,macosdisco ram,macosControllare il disco con Disk First Aid 8.1 (usatelo anche se avete le Norton).

4) disco ram,immagine discoFate un disco di emergenza a partire dall'immagine disco delle Utilities 8.1.

5) immagine discoFate un altro disco, ma questa volta rimuovete Disk First Aid e installate Apple CD-ROM (o il software del vostro lettore) nella Cartella Sistema del disco.

6) disco ram,immagine disco,disco utilities,disk,cartella sistemaCreate un disco RAM di circa 16,2 MB e copiatevi l'immagine disco dell'aggiornamento 8.1.

7) Riavviate dal dischetto col software per la gestione del CD creato al punto 5).

cartella sistema,macos

Varianti:

Se avete molta RAM potete creare un disco RAM più grande e metterci anche la cartella sistema del disco Utilities e il software del CD-ROM, in modo da usarlo come disco di avvio al posto del dischetto di cui al punto 5).

5b) Create un disco RAM abbastanza grande e copiatevi l'immagine disco dell'aggiornamento, la cartella sistema del disco utilities e il software del CD-ROM.

6b) Riavviate dal disco RAM, poi passate al punto 8).

Se invece avete poca RAM, potreste riuscire a creare ugualmente il disco RAM in questo modo:

5c) Come 5).

6c) Riavviate dal dischetto col software per CD fatto al punto 5).

7c) Create un disco RAM di circa 16,2 MB, riavviate sempre dal dischetto e copiate l'immagine disco dell'aggiornamento 8.1 sul disco RAM.

disco utilities,disk

8) Inserite il CD di MacOS 8.

9) disco ram,immagine disco,disco utilities,disk,cartella sistema,cd,macosAssicuratevi che il Disco RAM sia rimasto intatto dopo il riavvio (dovrebbe). Non riavviate finché non ve lo dico.

10) Eseguite Disk Setup Lite dal dischetto e formattate il vostro HD con HFS+ (attenzione perché di default vi darà HFS: scegliete uno schema di partizioni, selezionate quelle che volete in HFS+ e scegliete il formato giusto dal menu pop-up (potete anche fare una partizione HFS e una HFS+ se volete). Non c'è bisogno di selezionare l'inizializzazione a basso livello o la cancellazione dei dati.

11) Avviate l'installazione del MacOS 8 dal CD. Installatelo sul vostro HD appena formattato.

12) Aggiornate ad 8.1 il sistema appena installato sul vostro HD usando l'immagine disco sul disco RAM.

13) Ora potete riavviare.

14) Se ci sono problemi provate a usare il disco di emergenza creato al punto 4).

15) Ripristinate il backup. Fatto! Ora anche voi potete avere i vantaggi del nuovo formato HFS+.



Data di pubblicazione: 29-08-1999
L'intero contenuto di questo sito dal 1998 del Team di ilMac.net, vietata ogni riproduzione senza il consenso scritto da parte degli autori.