Percorso: ilMac.net > Scuola di Mac > Trucchi > Il cestino sulla scrivania


Il cestino sulla scrivania

Come fare per averlo anche su MacOS X

Non ci sono più i cestini di una volta. Con MacOS X infatti, la sua residenza viene trasferita nel tanto amato (e odiato), Dock. Lasciando da parte la bontà o meno di questa soluzione, parecchi (beh, non parecchi, ma di certo qualcuno), poco soddisfatto di come la Apple Computers ha organizzato le cose, cerca un modo per rimettere sulla scrivania il caro, vecchio cestino. Se siete tra i nostalgici, vi mostreremo come fare. Niente software da installare, né ci sarà bisogno del Terminale (quello, lasciamolo per le cose importanti). Un po' di copia e incolla, l'uso di un banale alias, e nient'altro: ma chi ha detto che per usare X occorre essere degli scienziati?

La procedura

Per prima cosa create una Nuova Cartella sulla scrivania, quindi fatene un Alias che chiamerete "Cestino" (e come sennò?). A questo punto, gettate via la cartella creata: non vi servirà più. Lavoreremo infatti sull'Alias.
Cosa significa lavorare sull'Alias? Semplice: dobbiamo far sì che funzioni: in questo momento è solo uno stupido alias, e perché diventi davvero un Cestino degno del suo nome, dovremo presentargli l'originale ed, in un certo senso, legarli per tutta la vita. Come?

Cliccate sull'Alias una volta sola (per selezionarlo), quindi "Command -I"; comparirà una finestra come quella riportata sotto, con un pulsante che recita: "Seleziona nuovo originale". Premetelo.

cestino.jpg

Sarà apparsa una nuova finestra, con in basso un campo di testo che attende solo di essere riempito da voi. Con che cosa, vi starete domandando? Dovete digitare:
/users/nomeutente/.trash
Fatto? Bene, premete "Esci".

esci.jpg

Molto bene. Ora avrete notato che il pulsante azzurro avrà cambiato le proprie sembianze, e si chiamerà "Scegli". Anche qui, nessun problema: cliccatelo.

scegli.jpg

Che ci crediate o no, il grosso del lavoro è ormai alle spalle. Come si può notare, il fatto che il sistema operativo della casa di Cupertino sia a base Unix non ci impedisce di renderlo ancora più "umano"!

Aprite il cestino nel Dock, di nuovo "Command-I", premete direttamente sull'icona, e "Command-C" per copiarla nella memoria del computer.

Selezionate adesso l'Alias del cestino e anche in questo caso, "Command-I". Cliccate sull'icona e infine "Command-V" per incollarci sopra l'icona del cestino che avevate parcheggiato momentaneamente in memoria. Finito. A questo punto il vostro amato cestino è di nuovo sulla scrivania, per la gioia dei vostri occhi. Come nell'immagine qui sotto.

lavorofinito.jpg



Data di pubblicazione: 04-02-2003
L'intero contenuto di questo sito dal 1998 del Team di ilMac.net, vietata ogni riproduzione senza il consenso scritto da parte degli autori.