Percorso: ilMac.net > Scuola di Mac > Corsi > Il Terminale in pillole


Il Terminale in pillole

Il comando file

Con questo comando potete chiedere al vostro mac di dirvi che tipo di file vi trovate per le mani.
Supponiamo ad esempio che vi ritroviate un file "pippo" senza estensione e che non viene immediatamente aperto da alcuna applicazione. Prima di tentare vorrete senz'altro sapere di che si tratta.
Allora digitate

file pippo

e lui vi scriverà sulla riga seguente il tipo di file e, se disponibile, anche la versione del programma con cui è stato scritto.

Alcuni tra i possibili output sono:
- text (nel caso di file di semplice testo)
- executable (risultato di compilazioni di programmi in una forma comprensibile a qualche kernel Unix)
- data (nel caso di binari o dati non altrimenti classificabili)
- core files (error output o altri messaggi critici)
- tar archives (questi già li conoscete! )

All'interno dei file di testo semplice, il programma cercherà anche di identificarvi il tipo di linguaggio in cui sono scritti (Fortran, C, Perl, Python, HTML) e info addizionali.
Ad esempio nel caso di pdf files, vi dirà la versione di pdf standard con cui sono stati scritti.
Così come per un file .tex saprete se è un latex2e o un tex semplice o altro...
Oppure nel caso di una immagine, saprete il formato, la dimensione, lo standard del formato ecc.ecc.ecc.......
O ancora nel caso di un file musicale, vi dirà la campionatura, la compressione e il formato.

Insomma tutte le info (ma anche molte altre in più) che già avete normalmente sul finder ma che, per un motivo o per un altro, non vi vengono sempre visualizzate potete ottenerle con questo comando.


Data di pubblicazione: 17-05-2006
L'intero contenuto di questo sito dal 1998 del Team di ilMac.net, vietata ogni riproduzione senza il consenso scritto da parte degli autori.