Percorso: ilMac.net > Scuola di Mac > Spiegazioni > NewsGroup: guida all'utilizzo


NewsGroup: guida all'utilizzo

2 - Una spiegazione passo passo

Supponiamo che, come utenti Mac, ci interessi discutere sulla nostra piattaforma, allora cercheremo tutti quei gruppi dove troviamo apple o macintosh e, una volta trovatili, sceglieremo quello o quelli che siamo interessati a seguire; quando troviamo qualche discussione interessante potremo anche inviare la nostra risposta o lanciare un nuovo tema di discussione.
Una nota riguardo ai gruppi è questa, come per i gruppi reali, anche in quelli "virtuali" vi sono gruppi più numerosi e meno numerosi e discussioni più proficue ed interessanti insieme a discussioni più futili, ragion per cui con il tempo affinerete le vostre scelte in termini di gruppi frequentati.
Naturalmente un consiglio sempre valido è quello di seguire per qualche giorno il gruppo per capire quali sono le regole di comportamento; così come non si interviene in una discussione senza essersi presentati, così è buona norma fare in un NG. Cercate e leggete le FAQ del gruppo così da evitare di postare domande già fatte e sapere di quali argomenti è possibile discutere. (La pagina delle FAQ è una pagina sulla quale vengono riportare le principali informazioni sul gruppo e le principali domande poste su di esso).

Adesso che avete scelto il vostro o i vostri NG, avete capito cosa potete o non potete domandare e come farlo, potete scrivere per conoscere le altre persone o per alimentare discussioni. Scoprirete presto che il mondo delle
reti di comunicazione alternative al Web è davvero ricco e variegato e vi troverete a passare molte ore leggendo e rispondendo a messaggi che parlano proprio degli argomenti che a voi interessano maggiormente.
Una delle caratteristiche più interessanti, per chi utilizza in maniera intensa i NG è il killer file. Nel Killer file o killer list, vengono raccolti una serie di indirizzi di persone che tendono a disturbare le discussioni e a non fornire contributi significativi. Porre qualcuno in killer list significa dire al vostro programma di non prendere in considerazione i suoi messaggi, in pratica per voi sarà "morto", ecco il perché della dicitura killer list.
Il vantaggio della killer list consiste nel non farvi scaricare i messaggi di queste persone, riducendo i tempi di collegamento e di lettura. Non è indispensabile usare il killer file, tuttavia è un modo molto rapido ed indolore per veder scomparire, come d'incanto, le persone che entrano nei gruppi solo per dar fastidio o per SPAMMARE (il termine spammare indica l'azione compiuta da tutte quelle persone che, inviano messaggi non desiderati su gruppi di discussione o nella vostra casella postale; messaggi contenenti, nella maggioranza dei casi, proposte pubblicitarie).
Una volta che avrete imparato ad usare la vostra killer list avrete a disposizione un'ottima arma per migliorare la vostra fruizione dei NG.

Frequentare i NG è, a mio avviso, il modo migliore e più rapido per entrare in contatto con persone che condividono la stessa passione e sono disposti a discuterne a lungo, senza la necessità di iscrizioni e disiscrizioni che le mailing list comportano. Una figura molto interessante tanto nei NG quanto nelle mailing list è quella del Lurker, una persona cioé che come unica attività legge i messaggi postati, ma non fornisce un suo contributo. Essere un lurker è importante soprattutto nelle prime fasi all'interno di un gruppo, ma poi è auspicabile che ogni membro dia il suo contributo alla crescita della comunità.

Se volete avere qualche informazione aggiuntiva sui gruppi chiedetela pure, io, personalmente, sono rimasto conquistato da questo mondo ed adesso lo frequento con assiduità, ne vale davvero la pena....

newsgroup,guida,utilizzo,programmi



Data di pubblicazione: 30-06-1999
L'intero contenuto di questo sito è © dal 1998 del Team di ilMac.net, è vietata ogni riproduzione senza il consenso scritto da parte degli autori.