Percorso: ilMac.net > Scuola di Mac > Spiegazioni > Dubbi di un utente PC


Dubbi di un utente PC

Alcune domande di un nostro lettore e le relative risposte

Ciao Antonio(posso darti del tu?),
sono un novizio Mac, o meglio mi sono avvicinato da poco per curiosità ai prodoti Apple e devo dire sono interessato.Siccome sto per comprare un portatile ho valutato l'acquisto di un iBook escludendo il PowerBook per motivi economici.Ho trovato anche un buon prezzo, 3.650.000 per il 366 MHz firewire ma sono indeciso perchè non so se potrà far fronte a tutte le mie necessità..Ti chiedo consiglio e illuminazione quanto più ampia potrai concedermi riguardo a questi miei dubbi magari ampliando il discorso su ambiti sfuggiti alla mia attenzione:

  1. Per un accanito internet user che non vuole avere limiti nello sfruttare le risorse offerte(scaricare file,costruire siti on-line o con qualche programmino HTML,fare trading online,scaricare foto e ritoccarle e quant'altro..)il Mac e specificatamente l'iBook fanno al mio caso?
  2. Avrò difficoltà a trovare a prezzo paragonabile a quello per i pc microsozz monitor esterni , mouse, programmi, masterizzatori e altro?
  3. Avrò la possibilità di poter usufruire di tutte le risorse trovate in rete o mandatemi da amici pc-user(file visivi,sonori mp3 ecc.)?
  4. Potrò sfruttare la possibilità di collegarmi con iBook e telefonino a internet?E di sfruttare la compatibilità tra telefonino e Mac per scambio dati anche con Outlook se viene nominato solo compatibilità pc?
  5. Ultimo, è un buon affare comprare l'iBook adesso o conviene più aspettare per non ritrovarsi tra un pò con una macchina già obsoleta?

Ti ringrazio fin d'ora per il tempo dedicatomi e spero ardentemente che potrai illuminarmi e dissiparequesti miei dubbi che fino a ora mi hanno attanagliato.
Ancora grazie
da un futuro(spero) Mac user

Caro Amico,
ci mancherebbe che, tra noi non ci si desse del Tu. ilMac vuole essere proprio questo un posto dove amici ed utenti della mela, possano scambiarsi le proprie opinioni.
Ma vengo alla tua risposta:
Riguardo l'acquisto di un iBook special Edition, ovvero quello che hai valutato posso dirti queste cose:
I computer Macintosh e la rete (Internet) vanno molto d'accordo, considera che molte risorse i rete, come i file mp3, i siti web, Java, sono tecnologie indipendenti dalle piattaforme per cui non avrai alcuna difficoltà a farli girare su Mac. L'iBook è un computer, veloce, potente e grazie alla porta FireWire anche espandibile. Esistono oggi dei piccoli dischi rigidi FireWire, veloci, pratici e non molto costosi, che ti permetterebbero di portarti dietro fino a 75 GB di spazio, molti anche per uno sfruttatore di risorse quale sei tu.
Riguardo al monitor esterno, l'ibook, a differenza del Powerbook, non consente di lavorare sul monitor esterno e sul display della macchina, effettuando solo quello che viene detto mirroring, ovvero riprodurre sul monitor esterno, quello che c'è sul monitor della macchina a quella risoluzione.
Per il discorso dei programmi e delle periferiche va detto che per Mac non troverai mouse a 10.000 £. perché nessuna azienda produrrebbe mai qualcosa che si rompa dopo 10 minuti dall'acquisto, tuttavia moltissime periferiche, monitor e altro sono compatibili con Mac e con Win, così non ci possono essere differenze di costo. Io, ad esempio, compro la Ram per il mio iMac approfittando delle offerte di catene che vendono PC, visto che, oggi, molte componenti sono compatibili.
Per masterizzare la scelta c'è ed è in crescita grazie alla diffusione dell'interfaccia FireWire e all'Usb.
Ci sono su Mac tutti o quasi i programmi più importanti che vi sono su PC, non avrai lo stesso numero di alternative, tuttavia alla numerosità, potrai supplire con una maggiore qualità di ogni singolo programma.
Riguardo all'acquistare adesso o fra qualche mese, beh, la risposta che ti mi sento di darti è questa, compra la macchina ora, se ti serve adesso, altrimenti, comprala quando ti servirà.
E' possibile che a Gennaio vengano presentati dei nuovi PowerBook e, quindi, i prezzi delle macchine attuali, sempre che ne rimangano ancora in circolazione, potrebbero scendere ulteriormente. Considera che, già oggi, è possibile acquistare il PowerBook 400 lucrando uno sconto di £.500.000 da Apple, oltre a quelli che può farti il rivenditore ed i PowerBook sono macchine notevolmente superiori all'iBook anche allo SE.

Collegare un iBook ad un telefonino non è complesso, comunque, per moltissime informazioni sui portatili e per trovare la maggiore concentrazione di portatili in Italia, basta che tu ti rivolga al poc:
http://www.poc.it ed avrai tutte le informazioni che puoi desiderare.

Se avete altri dubbi, utenti PC, leggetivi anche la nostra faq sull'argomento.



Data di pubblicazione: 06-02-2000
L'intero contenuto di questo sito dal 1998 del Team di ilMac.net, vietata ogni riproduzione senza il consenso scritto da parte degli autori.