Percorso: ilMac.net > Scuola di Mac > Corsi > Corso di REALbasic


Corso di REALbasic

Come usare l'aiuto

Un'altra cosa utile che questo programma possiede è proprio l'aiuto in linea del programma che può essere facilmente invocato andando sul menù "Finestre" scegliendo la voce "Guida al linguaggio".
Qui è possibile trovare un veloce e completo riferimento a tutti i comandi disponibili in REALbasic, tutte le funzioni sono state divise per tema, per cui risulta anche molto veloce la ricerca della spiegazione di un particolare comando riguardante ad es. i Pushbutton. Se invece si sa già perfettamente cosa si sta cercando allora è disponibile anche un completo elenco alfabetico contenente tutti i comandi disponibili ordinati alfabeticamente.

Per semplicità noi partiremo da ciò che già conosciamo un po', ovvero da ciò che vi ho spiegato nella puntata "I primi passi", per cui in questa puntata andremo a modificare le caratteristiche di un Pushbutton, voi direte ma è già una cosa che abbiamo fatto nella puntata precedentemente citata, certo ma questa volta lo faremo via scripting ciò non faremo le cose "a mano" andando a modificare ogni singolo parametro con mouse e tastiera, ma sarà il nostro programma a fare il tutto modificando a nostro piacere le caratteristiche di un Pushbutton.

Dunque aprendo l'aiuto, come spiegato, andremo a innanzitutto a ingrandire la finestra dell'aiuto perché risulta alquanto scomodo lavorare con una finestra piccola come quella che viene proposta dal programma, andando sempre sul menù "Finestre" e scegliendo la voce "Zoom Finestra", così la nostra finestra diventerà di una dimensione accettabile per lavorarci. Ora andremo a cercare i comandi necessari per modificare le caratteristiche del nostro Pushbutton, che ovviamente si trovano nella categoria "Controlli" dato che i Pushbutton sono dei controlli, allora andremo a fare un clic sul triangolo che si trova alla sinistra della scritta "Controlli", così ci comparirà la lista di tutti i controlli disponibili in REALbasic, scorrendola andremo a fare un clic sulla voce Pushbutton, così nella finestra di destra dell'aiuto compariranno tutte le informazioni riguardanti il nostro Pushbutton. Se invece sappiamo perfettamente cosa cercare, come nel caso del Pushbutton, ma magari non ci ricordiamo se fa parte dei controlli o meno allora ci conviene andare nella sezione dell'aiuto dove i comandi sono ordinati alfabeticamente. Quindi apriamo l'aiuto, ingrandiamo la finestra poi facciamo un clic sul pulsante in alto a sinistra "Alpha" e scorriamo la lista fino a raggiungere la voce Pushbutton, poi facendo un clic su Pushbutton otterremo nella finestra di destra tutte le informazioni sul Pushbutton. Questo ovviamente vale per la consultazione dell'intero aiuto e non solo per il nostro caso specifico.

Ora possiamo vedere tutte, o quasi, le proprietà del Pushbutton che possiamo andare a modificare sia manualmente che via scripting. Ma come fare per scrivere del codice che modifichi le caratteristiche di un Pushbutton? Beh semplice, supponiamo di aver già creato un Pushbutton1 e un Pushbutton2 nel nostro progetto, ora facciamo un doppio clic sopra Pushbutton1 e andiamo a scrivere le righe di codice che ci permetteranno di modificare le caratteristiche del Pushbutton2, quando faremo clic sul Pushbutton1 a programma finito.
Ecco le righe di codice che ci permetteranno di effettuare le modifiche:

PushButton2.Caption="Cliccami" // Per scrivere sul Pushbutton2 "Cliccami"
PushButton2.Bold=
True // Per far diventare la scritta in grassetto

Adesso provate ad eseguire il codice e vedrete come cambierà l'aspetto del Pushbutton2 dopo che avrete fatto clic sul Pushbutton1.
Questo per farvi capire come utilizzare le informazioni che trovate nell'aiuto cioè, siccome nel nostro caso accanto alla proprietà Caption c'era la scritta string significa che per modificare quella proprietà del pulsante dobbiamo passare una stringa, oppure nel caso del secondo comando utilizzato significa che la proprietà Bold del Pushbutton può assumere solamente valori True o False, per cui per dobbiamo passargli solamente uno di questi due valori.

Per concludere vi posso dire che la struttura dei comandi in REALbasic è più o meno sempre la seguente:
NomeControllo.Proprietà=ValoreDaAssegnareAllaProprietà
Ed ora provate un po' a fantasia a modificare le proprietà di un po' tutti i controlli, ovviamente avrete maggiori soddisfazioni se modificherete proprietà che siano visibili ed evidenti dei vari controlli.
Per eventuali chiarimenti scrivetemi.



Data di pubblicazione: 07-03-2000
L'intero contenuto di questo sito è © dal 1998 del Team di ilMac.net, è vietata ogni riproduzione senza il consenso scritto da parte degli autori.