Percorso: ilMac.net > Scuola di Mac > Corsi > iCal Cotto & Mangiato


iCal Cotto & Mangiato

3 - Attività e gruppi di calendari


Nella nostra esplorazione di iCal, il programma per la gestione delle cose da fare racchiuso in Mac OS X, questa volta diamo un'occhiata alle attività, e non solo.
Come si arguisce dal nome, con il termine "Attività" non si intendono tanto gli appuntamenti (argomento già dibattuto nella scorsa puntata), quanto le cose da fare. Quindi, si tratta generalmente di eventi che hanno a che vedere con il lavoro, o comunque con gli impegni che esulano dal tempo libero. Ma in fondo nulla vi vieta l'uso di questa categoria per gli scopi più diversi: iCal è stato concepito per aiutare ciascuno di voi ad avere un uso più efficiente del proprio tempo, libero e non.

Attivare l'attività

Per creare ex- novo un'attività basta un Mela-K: immediatamente iCal ci mette a disposizione un paio di pannelli per meglio definire quello che dobbiamo fare.


Per prima cosa, sostituiamo il testo pre-impostato "Nuova attività" con un termine a noi più congeniale. Per esempio "Tagliando auto".
"Completata" è un'opzione su cui non vale la pena soffermarsi molto, giusto? E visto che abbiamo a che fare con progetti da completare, diamo all'attività un grado di importanza.
Non possiamo evitare di indicare anche un termine massimo, entro cui la faccenda deve essere completata. A tal fine possiamo fare in modo (proprio come con gli appuntamenti), che iCal ci invii un avviso tramite email, o aggiungere delle note, oppure inserire un eventuale url e infine, assegnare l'attività ad uno specifico calendario.
E come per gli appuntamenti, in ogni momento potrete modificare ogni aspetto dell'attività: cambiare la priorità, spostarla, eliminarla. Una domanda sorge spontanea: dove sono le attività?
Qui ci sono, ma sembrano invisibili:


In realtà basta rivolgersi al pulsante con la puntina da disegno, cliccarlo:


per avere automaticamente il nostro elenco delle attività; contrassegnate propria dall'icona di una puntina da disegno.


Da non dimenticare che esiste anche un campo di ricerca per scovare una determinata cosa da fare:


Da ricordare che le preferenze del programma (in particolare il pannello "Avanzate"), ci permettono anche di decidere il "destino" degli eventi e delle attività, una volta completate, oppure di nasconderle:


Gruppo di calendari

iCal offre anche la possibilità di unire calendari simili, allo scopo di rendere gli appuntamenti sparsi magari in diversi calendari, più semplici da gestire.
Per sfruttare questa opzione basta scegliere Archivio>Nuovo gruppo di calendari (oppure Maiuscolo-Mela-N). Immediatamente comparirà nel pannello dei Calendari un nuovo Gruppo, che attende che voi gli diate un nome.


Poi, trascinate i calendari che desiderate includere dentro il nuovo gruppo. Il triangolo accanto al nome permette, con un banale clic, di vedere cosa vi è contenuto.


Un aspetto che non abbiamo mai considerato (ma probabilmente ci siete arrivati da soli!). Se i calendari che create alla fine sono troppi, per fare un po' di ordine basta eliminare il segno di spunta dalla casella del calendario che si vuole nascondere. Immediatamente tutti gli appuntamenti relativi a quel calendario scompariranno, ma non saranno cancellati, ovviamente!

Tanti auguri a teeeeeee!

Avrete notato nelle Preferenze di iCal (pannello "Generali") l'opzione "Mostra calendari compleanni". Forse l'avete attivata, ma vi sarete accorti che se provate a inserire un nominativo riceverete come risposta questa finestra:


Abbiamo scritto all'inizio del nostro corso su iCal che il programma lavora d'amore e d'accordo con alcune altre applicazioni di Mac OS X, tra cui Mail (e abbiamo affrontato l'argomento), e Rubrica Indirizzi. Ora è il momento di vedere come usare la Rubrica Indirizzi di Mac OS X e il calendario compleanni, evitando così spiacevoli dimenticanze. Che possono essere davvero spiacevoli, giusto?

Il fatto è che iCal si appoggia proprio a Rubrica Indirizzi per inserire nel calendario Compleanni le date delle persone a noi care. E occorre intervenire proprio nella Rubrica Indirizzi perché iCal sia poi in grado di tener nota dei compleanni.

Avviamo allora Rubrica Indirizzi e selezioniamo la scheda della persona di cui vogliamo ricordare il compleanno. Quindi rivolgiamoci alla barra dei menu del programma e andiamo su Scheda>Aggiungi campo>Compleanno (ma si può anche inserire il campo "Ricorrenze", per particolari anniversari). Non rimane che digitare la data del compleanno e cliccare sul pulsante "Modifica".
Tornando in iCal vedremo inseriti i dati del compleanno nel giorno specificato.

Lezione Successiva.

Data di pubblicazione: 25-12-2006

L'intero contenuto di questo sito è © dal 1998 del Team di ilMac.net, è vietata ogni riproduzione senza il consenso scritto da parte degli autori.