Percorso: ilMac.net > Recensioni > Libri > Mac OS X Problemi & soluzioni


Mac OS X Problemi & soluzioni

Sotto il cofano di Mac OS X


Sino a pochi anni fa i testi dedicati alla piattaforma Macintosh erano decisamente pochi. Quelli disponibili, erano della serie "For Dummies": benemerita quanto si vuole, ma decisamente limitata, e indirizzata ad un pubblico di novizi del Mac. Se qualche utente avesse desiderato infilare la testa sotto il cofano e curiosare, mettere le mani, cercare di capire meglio il proprio sistema operativo, doveva rassegnarsi, e lasciar perdere.
La situazione negli ultimi tempi si è evoluta; lasciamo perdere le ragioni di questo cambiamento di rotta da parte dell'editoria italiana (anche se intuibile). Ora è possibile trovare sugli scaffali delle librerie volumi e libri dedicati alle applicazioni più importanti su Mac, su Mac OS X, ma non solo.

La casa editrice Tecniche Nuove ha pubblicato Mac OS X Problemi & soluzioni, un volume di circa 400 pagine curato da Owen Linzmayer. Si tratta di una guida alla risoluzione dei problemi in cui pu incappare anche un sistema operativo robusto come Mac OS X. A ennesima dimostrazione come si sia evoluto l'interesse nei confronti della nostra piattaforma: probabilmente sino a pochi anni fa per leggere un libro del genere ci si doveva rassegnare ad acquistarlo (in inglese) su Internet.

L'autore probabilmente appare un perfetto sconosciuto qui da noi, ma Oltreoceano la sua fama di esperto di ambiente Mac è ben consolidata, mentre il suo libro "Apple Confidential 2.0" è stato laggiù un grande successo di vendite. Ma torniamo al libro in oggetto.
Mac OS X Problemi & soluzioni, è (lo abbiamo già scritto), una guida in cui vengono presi in considerazione i problemi che possono insorgere sui sistemi Mac dalla versione 10.2 alla 10.4 (cioè "Tiger", per chi ama i nomi in codice). Ma attenzione: non si parla solo dei problemi.
Gli argomenti trattati sono anche quelle cose che possono trasformare l'esperienza Mac (generalmente piacevole, molto più piacevole che sui sistemi Windows), in un brutto sogno, o incubo. Perché non esiste nulla di perfetto a questo mondo, e non si capisce perchè la perfezione la si dovrebbe cercare in un sistema operativo.

Il manuale si basa sul corso ufficiale di Apple chiamato "Mac OS X Help Desk Essentials" e del corso mantiene tutta l'impostazione: mai pedante, ma precisa e efficace. Lo scopo di quest'opera è di offrire al lettore una panoramica sui problemi più frequenti che possono capitare ad una macchina con la mela mordicchiata.
Ma non tralascia affatto di indicare e spiegare anche altri aspetti, come quelli del suo funzionamento, oppure di come lavora con le periferiche, o la condivisione Web, gli ambienti applicativi, il file system ... L'ignoranza di questi argomenti non aiuta certo a comprendere come il sistema lavora, e quindi impedisce di affrontare con le idee chiare quei pasticci che un brutto giorno il sistema operativo può riservare.

Dentro l'opera

Questo libro però ha almeno due qualità (tra le molte che spiccano). La prima, è il modo con cui è stato scritto. Benchè l'argomento non sia esattamente tra i più popolari (qui si tratta anche delle magagne), il linguaggio usato è semplice e piano; fruibile anche se non si è esperti del ramo.
Diviso in dodici lezioni (più 3 appendici, un glossario e un indice analitico), Linzmayer esplora Mac OS X in tutti i suoi aspetti. Si parte naturalmente dall'installazione del sistema operativo, per passare all'interfaccia a linea di comando, le periferiche, la sequenza di avvio, la stampa, e molto altro ancora. Di ogni lezione viene indicato il tempo necessario per portarla a termine (in questo modo il lettore può "programmare" agevolmente quando e cosa imparare), e l'obiettivo (cosa sarà insegnato durante la lezione). Al termine, compare un sunto su cosa si è imparato, poi una serie di domande per verificare il livello di comprensione dell'argomento appena trattato, e le relative risposte (se dovete leggerle significherà che dovrete ristudiare la lezione).
Le lezioni sono poi corredate da alcune immagini in bianco e nero, e da esercizi di facile comprensione, che permetteranno al lettore di meglio impadronirsi dell'argomento.

Piccola avvertenza: certi esercizi devono essere eseguiti con la massima attenzione, perché qualora si commettano piccoli errori, è possibile compromettere il sistema operativo della propria macchina.

Questione di metodo

L'altra qualità di un simile testo, risiede nel capitolo 12, dedicato alla risoluzione dei problemi. Anche se molti altri capitoli possiedono una sezione dove vengono affrontati i possibili "capricci" del sistema operativo. Ma qui vi è qualcosa di più, crediamo.

Quando la propria macchina, da strumento potente e docile diventa ingestibile, la frustrazione e la rabbia, assieme al desiderio di uscirne al più presto sono cattive consigliere.
Questo capitolo, che si rivolge (come tutto il libro), alla preparazione del personale di assistenza Apple, è in verità utile anche per l'utente finale. Ma non perché permette di risolvere qualunque problema si presenti; qui viene fornita una panoramica dei problemi più frequenti.

Il punto forte di questo capitolo sta nel fornire il giusto approccio per circoscrivere, analizzare, individuare ciò che provoca il guaio, e indicare le strade e il metodo migliore per arrivare ad avere finalmente ragione del problema. E si tratta di tutta una serie di consigli utili (lo ripetiamo), sia per l'utente finale, che per chi desidera cimentarsi con l'assistenza della macchine Apple. Per esempio: inutile intestardirsi per ore e ore se la macchina continua a essere una ribelle. Probabilmente un paio d'ore all'aria aperta possono essere un piccolo toccasana. Da non dimenticare inoltre, di prendere sempre nota di cosa accade, quando, e di ogni "segnale" che il sistema, pure inguaiato, manda al proprio utente ...

Un valore in più

Questo libro può permettere al lettore di sostenere l'esame per ottenere in seguito la certificazione di Apple Certified Help Desk Specialist; si tratta del primo livello del programma di certificazione della casa di Cupertino, che ha proprio lo scopo di formare gli specialisti di Mac OS X.
Sia chiaro: non basterà la lettura di questo valido libro per sostenere e superare l'esame, e ciò viene anche detto a chiare lettere nell'introduzione. È indispensabile infatti fare molta pratica, leggere con attenzione gli articoli del Knowledge Base di Apple (di cui il libro, spesso e volentieri, fornisce gli indirizzi Web), documentarsi e restare sempre aggiornati. Ma se siete disposti a darvi da fare, probabilmente Mac OS X Problemi & soluzioni rappresenta al momento la più importante opportunità per iniziare questo tipo di percorso.
Come d'abitudine, la casa editrice Tecniche Nuove mette a disposizione un PDF liberamente scaricabile contenente l'indice dell'opera; un modo utile per farsi un'idea più precisa di ciò che il libro affronta.

Titolo Mac OS X Problemi & soluzioni
Autore Owen Linzmayer
Editore Tecniche Nuove
Collana Informatica/I manuali
Pagine 448
Prezzo 39,90 Euro
ISBN 88-481-1801-1

Data di pubblicazione: 07-06-2006

L'intero contenuto di questo sito dal 1998 del Team di ilMac.net, vietata ogni riproduzione senza il consenso scritto da parte degli autori.