Percorso: ilMac.net > Recensioni > Programmi > Office 2008 per Mac


Office 2008 per Mac

La suite burocratica a misura di Mac


Alla fine anche noi de ilMac.net abbiamo messo le mani su Office 2008 per Mac. Molto attesa, molto “detestata”, di certo discussa, la suite burocratica da ufficio si presenta, forte della sua posizione di leader, con una serie di migliorie riguardanti molti aspetti. Interfaccia certo; ma il lavoro degli ingegneri della Macintosh Business Unit (d’ora in poi, amichevolmente, MacBU), si è concentrato (stando a quanto afferma la stessa Microsoft), su tre elementi.

Facilità d’uso.

Potenza.

Migliore integrazione e flusso di lavoro semplificato

Se volete conoscere come e soprattutto se ci siano riusciti, dovete continuare a leggere.
La versione testata è quella che comprende anche “Expression Media”, il software che si incarica di gestire tutte le risorse multimediali dell’utente.

Installare Office 2008 per Mac

Questa procedura non porta via troppo tempo; si inserisce il CD tenendo presente che occorre fornire la propria password di amministratore per installare il software.

installaoffice


Questa procedura non porta via troppo tempo; si inserisce il CD tenendo presente che occorre fornire la propria password di amministratore per installare il software.
Piccolo consiglio: scegliete l’opzione “Installazione ad Hoc”, ed scartate dal processo le lingue che non vi serviranno.

installoadhoc width=


Una volta che tutto è andato a buon fine, il programma verifica che sul disco rigido non vi siano copie dimostrative di Office 2008; in questo caso sarà sua cura eliminarle. Leggendo lo smilzo opuscolo in italiano allegato alla confezione del software, si viene a sapere che le versioni Office 2004 per Mac e Office v.X possono coesistere tranquillamente con l’ultima arrivata. Ma (c’è sempre un ma), il programma si offre di eliminare anche la mia versione (non di prova) di Office 2004 per Mac.
Lo ignoro e proseguo.

Durante l'installazione, il programma si incarica anche di scovare le informazioni racchiuse in vecchie versioni di Office, e quindi trasferirle in quella nuova. Parliamo di dizionari personalizzati e di tutta quella serie di strumenti di correzione che ciascuno produce per i propri bisogni.

configuraoffice width=


Lo stessa accade per la "vecchia" identità di Entourage, certo.

entourageidentita width=


Office 2008 per Mac offre all'utente la possibilità di partecipare al programma Analisi utilizzo Software, allo scopo di raccogliere informazioni sull'uso che si farà della suite burocratica, in maniera del tutto anonima. Qualora si decida di far parte di questa analisi (oppure se dopo qualche tempo, si cambia idea e si vuole uscirne), basta andare nelle Preferenze>Commenti e suggerimenti e scegliere l'opzione preferita.

utilizzosoftware width=


Al termine dell'installazione avrete sul disco una cartella di quasi 770 MB, contro i 390 della versione precedente.

Pagina seguente: Word 2008 per Mac

Data di pubblicazione: 07-05-2008

L'intero contenuto di questo sito è © dal 1998 del Team di ilMac.net, è vietata ogni riproduzione senza il consenso scritto da parte degli autori. - Pantarei srl - P.IVA 02162920645