Percorso: ilMac.net > Recensioni > Giochi > Mars Rising


Mars Rising

Guidiamo una navicella a ripulire la superficie di Marte dalle postazioni nemiche

Il gioco che sto per presentarvi non vincerà di certo nessun premio per l'originalità ne per la novità della trama ne per le soluzioni di gioco, si tratta in estrema sintesi di un classico sparatutto, di quelli alla Space Invader (Mitico), dove il nostro compito è sparare a tutto quello che si muove, raccogliere armi più potenti e stelle per acquisire bonus. Ma entriamo nel gioco...

Dopo un caricamento abbastanza veloce, vi viene presentata una schermata in cui la casa produttrice l'Ambrosia:, vi invita a registrare il software e vi ricorda per quanto tempo l'avete usato negli ultimi giorni. Come tutti gli shareware di questa casa il tempo di prova è di 30 giorni, passati i quali occorre registrarsi, ma quando inizierete a giocare a questo innocente giochino farete la corsa alla registrazione.

L'Astronave può essere guidata sia con la tastiera, sia con il mouse che con il Joystick, ed i controlli vengono settati nell'apposita voce Controls della schermata iniziale. Una volta pronti si decide se giocare da soli o con un amico e si da il via all'azione. La versione non registrata permette di giocare i primi 4 livelli, più che sufficienti per farsi un'idea dell'ottima qualità del gioco e delle opzioni disponibili. La versione registrata aggiunge molte armi ed opzioni per l'astronave ma non cambia di molto l'impostazione del gioco, che affascinerà certamente gli amanti del genere e tutti coloro che, più in generale, desiderano svagarsi un po' quando siedono dinanzi ad un computer senza far funzionare troppo il cervello.

Quando si recensisce un gioco di questo tipo, le poche cose importanti sono il grado di dettaglio e la cura nella realizzazione, le richieste Hardware e la longevità.

Iniziamo dal grado di dettaglio. Gli sfondi del gioco sono molto vari e piacevoli, la grafica è curata ma senza eccessi, il gioco infatti è stato programmato per offrire quasi sempre ed in ogni condizione 30 fotogrammi per secondo. Per quanto riguarda il suono oltre alla possibilità di giocare senza alcuna musica, o di utilizzare i suoni già preimpostati dai programmatori c'è un'interessantissima possibilità, quella di inserire nel lettore CD la propria musica preferita ed ascoltarla mentre guidiamo la nostra astronave.

Quanto alle richieste Hardware il gioco è molto ben programmato quindi le richieste sono modeste, purtroppo non posso essere più preciso, ma credo di non sbagliare quando affermo che il gioco girerà bene anche su macchine di fascia bassa; nelle istruzioni del gioco sono contenuti anche alcuni consigli per ottimizzare la velocità su macchine più lente, quindi è possibile, in una qualche misura, configurarlo secondo precise esigenze il gioco. Un'ultima caratteristica che non guasta è il supporto per le schede acceleratrici, che sarà tanto più gradito quanto la vostra macchina non fa parte delle ultimissime uscite.

Vi è infine la longevità. Questo tipo di gioco è fatto per offrire uno svago di lungo periodo offrendo quadri sempre nuovi e nuove difficoltà. Posso confessarvi che dopo alcune ore di gioco, devo fare violenza su me stesso per lasciare il Joystick ancora caldo e tuffarmi sugli amati (??) libri.

Ed ecco a voi il mio giudizio finale: (Rullo di tamburi)...... FANTASTICO, un must per tutti coloro che amano il genere. Il costo inoltre è davvero contenuto 20$ per un tale prodotto e pensare che ci sono molte persone che si lamentano che i giochi costano sempre di più. Se la mia recensione non vi avesse incuriosito abbastanza vi vorrei far considerare due altre proprietà dell'Ambrosia: produce solo software per MAC ed è sempre disponibile alle istanze degli utenti. Un ultima curiosità che lascio però a voi, miei pochi lettori l'onore di scoprire, è questa: chi possiede la società che origina la storia di Mars Rising, trovate il READ ME di Mars Rising e fatemelo sapere. Per scaricare il gioco cliccate qui

Eccovi alcune immagini:

5° Livello 15° Livello
8° Livello 17° Livello

VOTO FINALE: 1/2

Voto massimo



Data di pubblicazione: 15-10-1999
L'intero contenuto di questo sito dal 1998 del Team di ilMac.net, vietata ogni riproduzione senza il consenso scritto da parte degli autori.