Percorso: ilMac.net > Recensioni > Libri > Passare a Mac


Passare a Mac

Le risposte in un libro


Per gli utenti Windows passare a Mac non significa solo acquistare un computer con la mela mordicchiata stampigliata sopra, tornare a casa, estrarlo dallo scatolone ed avviarlo dopo averlo collegato alla presa elettrica.
Esistono tutta una serie di problemi che vanno dalla compatibilità, a tutta una serie di programmi forse non molto blasonati. Ma che tutti assieme creano un ecosistema che gli "switcher" cercano di ricreare (ovviamente), una volta che si è passati alla nostra piattaforma.
E allora si pone un problema a volte sottovalutato. Come rispondere alle piccole e grandi questioni che un tale passaggio porta con sé?

La casa editrice Tecniche Nuove ci prova traducendo per il nostro mercato il volume Passare a Mac - Versione Leopard, che porta la firma di David Pogue.

Per chi non lo conoscesse (eventualità rara): Pogue è uno stimato autore di libri dedicati alla piattaforma Mac (e non solo, anche Windows), e creatore della collana "Missing Manual".
Non solo: sul quotidiano online The New York Times tiene una rubrica in cui recensisce le ultime novità tecnologiche.

Un cicerone d'eccezione


Il libro si sviluppa per oltre 570 pagine, e affronta la difficile sfida di offrire all'utente Windows tutte le informazioni di cui ha bisogno per rendere il passaggio all'ultima versione del sistema operativo di Apple assolutamente indolore. Un compito di certo non semplice per chiunque, ma occorre riconoscere che Pogue ha la capacità di affrontare l'argomento nel solo modo di cui è capace.
Vale a dire: egli coniuga semplicità e conoscenza approfondita della materia che tratta, non disdegnando affatto un tono mai noioso o pedante. E non è affatto un compito da poco!

L'opera


Tre appendici; cinque parti; sedici capitoli. In mezzo (o meglio, al loro interno), Pogue riversa tutto ciò che sa e conosce dei due sistemi operativi affrontando ogni aspetto, dalla terminologia alle differenze di dischi e tastiere, e poi molto altro ancora.
Come già illustrato all'inizio, non si tratta affatto di una guida che passa solo in rassegna le qualità, o il funzionamento di Mac OS X; bensì svela dettagli, differenze e qualità che altrimenti non si sarebbe in grado di percepire.

Pogue una volta terminata questa parte (dove si affronta anche l'installazione del sistema operativo, e le sue diverse modalità), illustra gli strumenti e i metodi per trasferire posta elettronica, contatti e file. Questi argomenti sono affrontati in capitoli specifici, proprio per garantire al lettore chiarezza e ordine.

Non basta, certo: oltre a descrivere le applicazioni presenti nel sistema operativo di Apple, le Preferenze di Sistema, Pogue parla di condivisione documenti e schermo, di account e controlli censura, e di come collegarsi ad Internet.

L'unica sbavatura è rappresentata dal riferimento al servizio online .Mac, sostituito con MobileMe. Sono i piccoli inconvenienti che capitano quando si traduce un'opera prodotta all'estero.
Un capitolo è dedicato a quei software molto popolari sulla piattaforma Windows, e che non presentano una versione per Mac. Quali le possibili soluzioni e le alternative a Microsoft Money, Visio, ACDSee e altri ancora? Pogue risponde. Tranquilli, non ci si dimentica neppure di Boot Camp...

Facile passare a Mac


Con Pogue la lettura di questo imponente libro scorre via con facilità. Lo si può affrontare procedendo con ordine, dall'inizio alla fine, ma ovviamente nulla vieta di spostarsi solo a quel certo argomento.
Un'impaginazione curata, con poche ma essenziali immagini, garantiscono al lettore tutto quanto occorre per comprendere la natura del sistema operativo di Apple.
Qualcuno potrebbe essere spaventato dal prezzo (quasi 50 Euro); ma chi scrive crede che sia in realtà un falso problema.

L'alternativa è "perdere tempo", provare e riprovare, frequentare forum e mailing list certamente utili, e per fortuna popolate da persone che volentieri offrono al neofita della nostra piattaforma sufficienti risposte ai suoi quesiti.
Ma questa guida vale i soldi che chiede.

Titolo: Passare a Mac - Versione Leopard
Autore: David Pogue
Editore:Tecniche Nuove
Pagine: 600
Prezzo: 49,90 Euro
ISBN: 978-88-481-2225-2

Data di pubblicazione: 19-11-2008

L'intero contenuto di questo sito è © dal 1998 del Team di ilMac.net, è vietata ogni riproduzione senza il consenso scritto da parte degli autori. Semplitech srl - P.IVA 02472850300