Percorso: ilMac.net > Recensioni > Libri > Google


Google

Cosa c'è dietro la grande G


Non sono pochi quelli che vedono Google solo come la casella di testo in cui inserire il termine di ricerca, e poi premere "Invio".
In realtà il motore di ricerca di Mountain View è molto più di questo.
La sua ambizione è quella di costruire attorno all'utente una serie di servizi completi e facili all'uso, in modo da garantire un'esperienza sul Web confortevole e sicura.
Il libro di Salvatore Romagnolo (giunto già alla terza edizione), si avventura nella non facile impresa di spiegare e svelare tutto (o quasi!), di Google. Il formato del libro (tascabile), è azzeccato, e i capitoli, i loro titoli, permettono al lettore di spostarsi da un punto all'altro del libro leggendo solo quello che serve.

La semplicità a volte è un difetto


Se si dovesse indicare un limite di Google, probabilmente sta nella sua apparente semplicità. Una pagina spoglia che pare non offrire nient'altro che la possibilità di trovare quello che serve. Da tempo ormai il motore di ricerca è cresciuto, ha ampliato i suoi orizzonti e interessi (su tutti, il browser Web Chrome, e YouTube, ma non solo), e alla fine è un peccato restare solo alla superficie, e non provare a dare un'occhiata a tutto quello che si può ottenere con un minimo di impegno, e di tempo.

Prima ho scritto dell'impresa dell'Autore di spiegare Google mantenendosi all'interno di un formato tascabile, e evitando qualunque deriva troppo tecnica. Non si tratta infatti di un testo che indaga, svela o giudica il motore di ricerca di Mountain View. 
Si intende piuttosto offrire una sua panoramica completa e appassionata, che parte accennando anche agli esordi, per poi illustrare tutti i numerosi servizi che Google riserva agli utenti Internet. Di certo l'obiettivo è di soddisfare la curiosità dell'utente che è approdato da poco sul Web, e il linguaggio utilizzato va proprio in questa direzione.
Ma dal momento che sono tanti i servizi offerti da Google, che anche l'utente più smaliziato può trovare qualcosa degno di essere conosciuto, o anche solo approfondito.

Un mare di opportunità


Non era semplice riuscire a confezionare un testo innanzitutto accessibile, e mai pedante.
Si parla infatti di tutto quello che l'utente trova quando ha a che fare con l'interfaccia di Google, e la curiosità lo spinge a capire meglio cosa c'è sotto.
Se poi manca la curiosità, il libro riesce comunque a invogliare anche i più pigri a spingere lo sguardo alla scoperta di quei servizi, o preferenze, su cui l'occhio non aveva mai fatto troppo caso. Il servizio di posta elettronica GMail, quello Maps, Ricerca Libri e i blog, gli operatori avanzati, YouTube, e quella serie di prodotti utili o anche curiosi, che sono a portata di clic.
Passo dopo passo l'Autore conduce il lettore alla scoperta di tutte le opportunità che il motore di ricerca propone.
Le schermate (in bianco e nero), offrono un aiuto immediato e mai intrusivo o eccessivo alla comprensione di ogni argomento, affrontato con ordine e in maniera soddisfacente.

E se poi credete di sapere tutto su quello che i vulcanici ingegneri di Google offrono, allora potrete scoprire servizi (a volte utili, altre volte solo divertenti), confezionati da utenti particolarmente smanettoni. L'azienda nonostante il successo sempre più esteso e inarrestabile, riesce ancora adesso a mantenere una solida fama presso programmatori indipendenti o semplici utenti pieni di fantasia. E costoro sono perciò riusciti a creare cose come Googlefight, Elgoog, GoogleWhack.

Non tutti sanno che...


Con Google si possono effettuare non solo operazioni matematiche (quelle più comuni quindi), ma anche creare espressioni matematiche, e ricorrere a operatori logaritmici e trigonometrici.
Se siete interessati alle informazioni relative al mercato azionario, Google può aiutarvi.
Anche usando l'operatore "define:" potrete conoscere la definizione di un certo termine.
L'interfaccia del motore di ricerca (e non solo quella, ma anche alcuni altri servizi proposti), può essere personalizzata per rispondere meglio alle proprie esigenze.
Esiste anche Google Moon e Google Mars, e viene offerta la possibilità di sfogliare libri comodamente dal proprio computer.
Queste sono solo alcuni esempi delle informazioni, a volte inedite o poco conosciute, che il libro rivela nel corso delle sue pagine: che, è bene ricordarlo, sono meno di 200.

Una buona bussola


Cosa si può chiedere, e pretendere da un libro che decide di presentare Google e i suoi servizi?
Di non perdersi e di non confondere il lettore, certo. Ma anche e soprattutto, di mostrare come ottenere di più e meglio semplicemente con pochi clic in più e un impegno minimo.
Non è agevole affrontare un argomento di tale portata, evitando la noia. L'Autore è riuscito invece a realizzare uno strumento molto concreto che garantisce al lettore tutto quello che è necessario sapere per rendere l'esperienza della navigazione sul Web più piacevole. Grazie a Google.

Titolo: Google
Autore: Salvatore Romagnolo
Editore: Apogeo
Pagine: 216
Prezzo: 7,90 Euro
ISBN: 9788850327690

Data di pubblicazione: 23-02-2009

L'intero contenuto di questo sito è © dal 1998 del Team di ilMac.net, è vietata ogni riproduzione senza il consenso scritto da parte degli autori. Semplitech srl - P.IVA 02472850300