Percorso: ilMac.net > Recensioni > Libri > Facce da Mac


Facce da Mac

Apple e il Mac in Italia

L'autore

Alberto Pucci, professionista nel campo della post produzione audio, giunge nelle librerie italiane con quello che possiamo definire l'equivalente nostrano de "Il culto del Mac" di Leander Kahney. Il libro inizia con una prefazione a cura di Diego Piacentini, ex amministratore delegato di Apple Italia e attuale numero due di Amazon.com. L'intento dell'autore era quello di dar voce alla community Mac italiana e ai suoi principali esponenti, tra cui giornalisti, professionisti della grafica e della fotografia, gestori di portali e VIP. E, a nostro avviso, ci è riuscito piuttosto bene, incollando una serie di esperienze di chi Apple, i suoi prodotti e le innovazioni, in Italia, le vive e le sperimenta prima del resto del mercato.

La community

È gente che all'uscita di un nuovo sistema operativo dedica una festa con annessa una pizzata, come nel caso del PowerBook Owners' Club (il famoso POC) milanese. Ma è anche il gruppo del MAC Club che, guidato da Stefano Stefani, ogni anno organizza il più grande raduno di utenti Mac a livello nazionale. Ma non si può non citare l'AMUG ligure "All About Apple" che, sotto la guida di Alessio Ferraro, ha dato vita a uno dei più grandi musei al mondo di macchine Apple, riconosciuto e premiato direttamente dal management di Cupertino. Poi ci sono le testate che operano prevalentemente on line: si va dai piccoli blogger e community amatoriali, gestite per passione, a chi lo fa per primo o secondo lavoro con alle spalle una vera e propria struttura societaria.

Ma c'è spazio anche per la narrazione dei fatti dal punto di vista commerciale. Fu la Iret Italia ad importare, per prima in Italia, le macchine di Cupertino. In seguito, la società fu acquisita da Apple USA, che la trasformò in Apple Italia SpA. Ma tra i pionieri ad avventurarsi nel commercio dei computer dalla mela mordicchiata, sono da citare i fratelli Bagnetti di Roma, tuttora attivi con l'omonimo Apple Center.

Le interviste

L'opera si chiude con una serie di interviste ad alcuni VIP folgorati dal Mac. Si va dai musicisti come Max Pezzali e Samuele Bersani, alle star dello spettacolo nostrano, come Marina Massironi e Red Ronnie. Senza ovviamente dimenticare uno spazio per Enzo Biagini, attuale numero uno di Apple Italia, che fa il punto della situazione sulla posizione di Apple nel mercato.

Conclusioni

Chi avesse letto "Macintosh: la nuda verità" di Scott Kelby, avrà certamente avuto l'impressione che i Mac user sono una specie di setta chiusa. "Il culto del Mac", invece, ha fatto apparire gli stessi come fan un po' troppo sfegatati, citando casi limite, di persone che modulano il proprio taglio di capelli seguendo le forme del brand Apple. "Facce da Mac" raggiunge invece l'equilibro giusto, dando alla passione per questo strumento e questa cultura, il giusto taglio umano, oggettivo e realistico, senza cadere nell'estremizzazione, quasi da setta religiosa.

 

Titolo Facce da Mac
Autore Alberto Pucci
Editore Mondadori Informatica
Pagine 222
Prezzo 12.00 Euro
ISBN 88-04-54126-1



Data di pubblicazione: 25-12-2005
L'intero contenuto di questo sito è © dal 1998 del Team di ilMac.net, è vietata ogni riproduzione senza il consenso scritto da parte degli autori.