Percorso: ilMac.net > Recensioni > Programmi > GoLive CyberStudio 3


GoLive CyberStudio 3

Il miglior programma per creare pagine HTML

Scheda del prodotto
  • Requisiti hardware
  • Le immagini
  • Giudizio finale

    Sì è proprio così CyberStudio della Golive è il miglior programma per creare pagine HTML. In questi ultimi giorni la Adobe ha comperato questo bellissimo programma dalla Golive, speriamo che con questa mossa al Adobe voglia creare un altro software professionale come al suo solito.

    Cercherò di fare una recensione il più completa possibile di questo prodotto, anche se non è una cosa semplice date le sue enormi potenzialità.
    Diciamo che CyberStudio può essere utilizzato a vari livelli sfruttando o meno le sue caratteristiche professionali, giunto alla versione 3.1.1 implementa non solo il classico HTML creato semplicemente disegnando WYSIWYG ma anche i fogli di stile CSS, l'HTML dinamico DHTML, il javascript, il Java, i frame, la gestione del sito, la gestione ftp e quant'altro un webmaster possa desiderare dal suo programma di creazione di pagine Web.

    Le pagine semplici

    Andiamo avanti con ordine, partiamo dalle funzioni base cioè quelle di creazione delle pagine, bene queste funzioni non sono molto diverse da quelle di un normale programma di impaginazione, ovviamente non sono le stesse in numero a causa delle limitazioni dovute all'HTML che non permette di fare proprio ciò che si vuole. E' possibile scrivere come in un comune programma di scrittura, utilizzare gli stili grassetto, sottolineato, corsivo, barrato , modificare le dimensioni della scrittura, creare degli elenchi numerati, a pallini, far rientrare il testo, allinearlo al centro, a destra e a sinistra (non giustificarlo), modificarne il colore. Specie per quest'ultima operazione non sarete più costretti a calcolare i colori del Web con codici del tipo '#0000ef' ma sarà sufficiente sceglierli in una palette come in un qualunque programma d disegno a poi applicarli al testo semplicemente trascinandoli su di esso. Si possono inserire immagini nel testo semplicemente trascinando dalla palette il segnaposto delle immagini al quale in un secondo momento si assegnerà l'immagine adatta, non è possibile circondare l'immagine con il testo se non utilizzando particolari accorgimenti. Cyber Studio possiede anche una funziona che altri programmi WYSIWYG non hanno, la griglia, che permette di allineare delle immagini assieme al testo, animazioni e quant'altro nel modo che si desidera, senza essere vincolati dalle limitazioni che l'HTML impone. Questo prezioso strumento non fa altro che creare una grande tabella con tantissime caselline quadrate in cui vi permette di inserire tutto ciò che volete in qualunque allineamento voi vogliate, senza farvi impazzire a calcolare quante celle vi sarebbero servite e di quale dimensione avreste dovuto crearle. E tutti gli altri strumenti dei normali programmi per la creazione delle pagine Web quali le linee di separazione, le tabelle, le ancore ecc.

    Tutte le funzioni sopra citate si possono utilizzare nella finestra 'Layout' mentre la funzione frame va utilizzata nell'apposita finestra frame editor, ma ciò nonostante è altrettanto semplice creare pagine a frame, è sufficiente trascinare dalla toolbar i frame che si desidera utilizzare nella propria pagina ed il gioco è fatto, ora è sufficiente collegare i vari frame alle pagine che vanno visualizzate in essi. Il programma propone anche dei set di frame comunemente utilizzati già pronti nella sua toolbar solo da trascinare sulle nostre pagine.

    Le magie di CyberStudio

    Cosa dire poi dell'affascianante set di CyberObjects, questi sono dei particolari oggetti che vi permettono di inserire nelle vostre pagine, con un semplice drag&drop, degli elementi dinamici quali pulsanti che modificano la loro forma al solo passaggio o click del mouse su di essi. Sistemi di controllo dei browers utilizzati dagli utenti che visitano le vostre pagine, con conseguenti reazioni in base alla versione e al tipo di browser, inserimento di date dinamiche che cambiano in base al paese da noi prescelto, possibilità di far comparire delgi avvisi agli utenti all'ingresso del nostro sito, possibilità di caricare un immagine scelta in modo casuale fra un set di immagini (banner) e tante altre cose. Tutte queste operazioni all'apparenza banali richiedono la scrittura di non poche righe di codice in Javascript che CyberStudio si premura di scrivere al posto nostro, e scusate se è poco.

    La gestione del sito

    Un'altra cosa spettacolare di questo programma è la gestione del sito, vi permette di avere sempre sotto controllo tutta la struttura del vostro sito, vi segnala eventuali link non funzionanti con dei simpatici ragnetti accanto all'icona della pagina (cosa che potete correggere utilizzando semplicemente il link inspector e, l'indispensabile, elastico). E se ad un certo punto della costruzione del vostro sito, supponiamo vogliate cambiare il nome della vostra home page, a cui fanno riferimento tutte le pagine del vostro sito, sarebbe un vero dramma andare a cambiare tutti i link in tutte le pagine, niente paura ci pensa CyberStudio; sì avete capito bene voi non dovete fare altro che cambiare al nome della vostra pagine (dall'interno di CyberStudio ovviamente) e lui, on the fly (al volo), cambierà tutti i link che si riferivano a quella pagina. Non è fantastico? Una vera manna per i webmaster, che da sempre sono alle prese con la correzione continua dei link. E se per caso il sito lo avete già fatto con un' altro programma, no problem, dite a CyberStudio in quale cartella si trova il vostro sito e lui automaticamente controlla tutti i link e vi fà tutte le segnalazioni degli errori in un'apposita finestra. Più semplice di così?!?!

    Voi direte: "Ma cosa me ne faccio di tutte queste funzioni se voglio costruire delle semplicissime pagine HTML con pochi link? Non fanno altro che portare via memoria inutilmente." Eh no, la GoLive ha pensato anche a questo infatti CyberStudio è un'applicazione modulare, ovvero tutte (o quasi) le funzioni sopra descritte non sono altro che dei moduli di CyberStudio che possono facilmente essere disabilitati entrando nelle preferenze del programma e disattivano i moduli che non si utilizzano, così alla successiva apertura del programma le richieste di RAM dello stesso saranno inferiori.

    I lati oscuri di questo programma

    Ma allora vi chiederete: "Ma è proprio tutto oro quello che luccica?" la risposta è no, infatti anche un programma come CyberStudio che all'apparenza può sembrare allettante nasconde i suoi lati oscuri, primo fra tutti sicuramente il prezzo che nella versione professionale è di ben 990.000+ IVA (511 Euro circa) e secondariamente non è ancora una programma veramente stabile nonostante sia giunto alla versione 3.1.1 dopo numerosi bug-fix. Infatti diverse volte mi sono trovato a dover chiudere e riaprire il programma perchè questo iniziava letteralmente a dare i numeri, nel senso che rispondeva ai comandi come meglio gli aggradava e non come avrebbe dovuto. Altre volte il programma si chiudeva inaspettatamente. E una delle cose peggiori (ma purtroppo questa è una caratteristica di tutti i programmi WYSIWYG) l'anteprima generata da CyberStudio non era affatto uguale a ciò che si poteva vedere attraverso un comune browser, ma per fortuna c'è un pulsante che permette di vedere le proprie pagine direttamente nel browser preferito con un semplice clic. Il problema vero è riuscire a tenere aperti contemporaneamente CyberStudio e un browser, se non si è dotati di un discreto quantitativo di RAM risulta impossibile avere le antemprime nel browser e allora lavorare diventa veramente difficile.

    La cosa che di più mi dispiace è che in questa recensione sicuramente non sono riuscito ad illustrare bene tutte le potenzialità di questo programma, ma come potete ben immaginare non è possibile descrivere tutte le funzionalità di un programma del genere in una recensione (già per altro molto lunga) vi basti sapere che ha anche la possibilità di sfruttare le potenzialità di WebObjects di Apple. E con questo concludo dicendo che è sicuramente un ottimo programma a cui mancano sono dei piccolissimi ritocchi, che speriamo Adobe sappia fare in modo da renderlo perfetto.

    Alcune immagini

    La gestione dei frame (23 Kb) La griglia (31 Kb)
    La gestione del sito (19 Kb) L'emulazione dei browser (24 Kb)

    Ritorna all'inizio


    Scheda del prodotto

    Descrizione Voto
    Produttore Golive
    Categoria Editor HTML
    Versione 3.1.1
    Lingua Inglese
    Distributore Alias
    Prezzo 990.000+IVA (Profesional Edition)
    175.000+IVA (Personal Edition)
    7/10
    10/10

    n.d.=non disponibile

    Ritorna all'inizio

    Requisiti hardware

    Minimi Consigliati Voto
    Sistema operativo MacOS 8.0 o succ. n.d. 7/10
    Processore PPC n.d. 7/10
    RAM 16 Mb 20 Mb 7/10
    Velocità CD-ROM n.d. n.d. */10
    Spazio su Disco 20 Mb circa n.d. 8/10
    Video n.d. n.d.

    n.d.=non disponibile

    Ritorna all'inizio

    Giudizio finale

    Velocità 9/10
    Semplicità d'uso 8/10
    Interfaccia 9/10
    Stabilità 7/10
    Voto 90/100

    Ritorna all'inizio




    Data di pubblicazione: 29-09-2001
  • L'intero contenuto di questo sito dal 1998 del Team di ilMac.net, vietata ogni riproduzione senza il consenso scritto da parte degli autori.