Percorso: ilMac.net > Recensioni > Giochi > Bubble Trouble


Bubble Trouble

Un gioco per Mac OS X dai maghi dell'Ambrosia

Scheda del prodotto | Requisiti hardware | Giudizio finale

Un gioco semplice e bello

Scegliere i giochi da recensire è sempre difficile, quando poi i giochi semprano piccoli e non "originalissimi" allora la cosa diviene più difficile.
Tuttavia, quando mi sono trovato con questo gioco tra le mani e vedendo come era riuscito a catturare la mia attenzione ho deciso che questo piccolo gioco meritava di essere conosciuto.
Cominciamo con il dire che Bubble Trouble è uno di quei giochi che conviene sempre tenere sul computer per giocarci anche nei piccoli ritagli di tempo. Semplice nel funzionamento riesce ad appassionare ed a tenere incollato il giocatore al monitor. La versione del gioco che sto per recensire è quella nativa per MacOS X.

Ma come si gioca?

Il gioco è semplice e divertente. Voi impersonate Blinky, un simpatico pesce "palla" e vi muovete all'interno di un labirinto composto da bolle con l'obiettivo di "eliminare" tutti i nemici per avanzare al livello successivo.
Detto così il gioco sembra una rielaborazione del pacman, ma ci sono altri elementi che giocano a favore dell'originalità del gioco.
In primo luogo, se è vero che il vostro obiettivo primario è di avanzare di livello, è anche vero che, per poter accumulare più punti, guadagnando così delle vite extra(1 ogni 40.000 punti) molto utili man mano che il gioco aumenta la sua difficoltà, diviene necessario cercare di guadagnarsi tutti i bonus disponibili che sono di 4 tipi:

  1. Bonus Multipler. Per conquistare questo tipo di bonus che consente di moltiplicare i punti raccolti da quel momento fino ad un massimo di 5 è necessario "eliminare", con un unica bolla, almeno 3 nemici. Il Multipler decade nel momento in cui il nostro Blinky viene catturato.
  2. Extra: Completando la parola EXTRA, raccogliendo le bolle che di tanto in tanto compaiono nel labirinto con all'interno una lettera, si ottengono, immediatamente, 10.000 punti, 1 vita extra e si bloccano i propri nemici con la possibilità di distruggerli passandoci sopra.
  3. I Diamanti. E' la parte più difficile ed interessante del gioco. All'interno dei vari livelli ci sono 3 o, più avanti, 4 diamanti. Il vostro obiettivo è di raccoglierli tutti nello stesso posto, guadagnando così un bonus variabile fino a 10.000 punti e, come per EXTRA, la possibilità di distruggere i nemici. La difficoltà in questa raccolta sta, non solo, nel raccogliere i diamanti evitando di essere catturati, ma anche nel farlo in tempo utile in quanto, alla scadenza del bonus e quindi del tempo assegnato per completare il quadro, i diamanti spariscono...
    Un'ultima cosa, che rende ancora più difficoltoso il tutto sta nel fatto che, per ottenere il punteggio massimo i 3 diamanti non devono essere appoggiati a nessuna delle 4 pareti, vi troverete quindi a dover muovere bolle e quant'altro per riuscire, soprattutto nei quadri più difficili ad ottenere il bonus
  4. Le Bolle Speciali. Oltre alle bolle d'aria ed a quelle con le lettere extra, vi sono altri 3 tipi di bolle che il nostro Blinky si troverà davanti nel suo cammino.
    La prima, con scritto all'interno un punteggio, gli caricherà i punti indicati nel bonus, dandogli quindi maggiori possibilità di completare il quadro e di raccogliere i diamanti.
    La seconda è invece molto chiara e consente a Blinky di ottenere una temporanea invulnerabilità tanto ai nemici quanto alle bolle vaganti.
    La terza, infine, di colore verde acqua, blocca i nemici e consente di distruggerli passandoci sopra, oltre, ovviamente a poterlo fare "schiacciandoli" con una bolla.

Il resto del gioco vi lascio la curiosità di scoprirlo non senza avervi prima detto che il gioco gira bene su qualunque computer capace di far girare MacOS X anche i primi iMac. Comunque provatelo dato che è uno shareware.

Un gioco eterno

All'Ambrosia hanno pensato anche ai giocatori incalliti ed a chi ha voglia di "smanettare" un po' ed hanno incluso nel programma un editor di livelli. Questa opzione, non presente nella versione per classic, contribuisce ad aumentare l'appetibilità del gioco rendendolo, di fatto, eterno.
Bubble Trouble non avrebbe dovuto essere portato su X come si può leggere nelle dichiarazioni degli stessi autori dell'ambrosia nelle loro FAQ, tuttavia la richiesta dei giocatori li ha spinti ha cambiare la loro decisione e, personalmente, ne sono molto contento.

Certamente questo gioco non punta a catturare con la sua grafica mozzafiato, ma, come dimostra la storia dei videogiochi spesso possono più dei piccoli giochi semplici (tetris,pac-man,space invaders) che tanti giochi più "complessi".

Un'ultima nota.

Se deciderete di provare questo gioco e vi piacerà, ricordatevi di pagare la quota di registrazione. Sono 15$, non moltissimo per un gioco realizzato bene, non ha mai avuto un crash o un problema in tutte le prove effettuate, da persone che lavorano solo per Mac

Alcune immagini di Bubble Trouble
(Clicca per ingrandire)
gioco,macos x,bubble,troublegiochi simulazione macintosh macos x,bubble,troublegiochi simulazione macintosh macos x,bubble,troublegiochi simulazione macintosh gioco,macintoshgiochi simulazione macintosh gioco,macintosh,macos x,bubble,trouble

Ritorna all'inizio


Scheda del prodotto
Descrizione Voto
Produttore Ambrosia
Software
Categoria Arcade
Versione 1.0.0
Lingua Inglese
Distributore sito del produttore
Prezzo 15$ 10/10

n.d.=non disponibile

Requisiti hardware
Minimi Consigliati Voto
Sistema operativo Mac OS 8.6 Mac OS X 10/10
Processore G3 G3 10/10
RAM 4MB 10 10/10
Spazio su Disco 15 MB 20 10/10
Altro n.d. n.d.
n.d.=non disponibile

Ritorna all'inizio

Giudizio finale

Velocità 10/10
Semplicità d'uso 10/10
Interfaccia 10/10
Stabilità 10/10
Voto 100/100
I pregi:
Un gioco piccolo ma ben fatto. Semplice da giocare, ma che assicura ore di divertimento. Stabile, esiste la versione per i vecchi Mac e la versione riscritta per X.
Include anche un editor di livelli, per chi ha voglia di mettersi all'opera.
Ha un prezzo adeguato ed è uno di quei giochi che sono destinati a rimanere, sempre, nel vostro dock pronti ad essere richiamati.

I difetti:
Deve piacere il tipo di gioco. Chi cerca giochi dalle grafiche mozzafiato deve rivolgersi altrove, casomai ad Escape Velocity Nova della stessa Ambrosia.

Ritorna all'inizio



Data di pubblicazione: 01-08-2002
L'intero contenuto di questo sito è © dal 1998 del Team di ilMac.net, è vietata ogni riproduzione senza il consenso scritto da parte degli autori.