Percorso: ilMac.net > Notizie > Le scuse e le dimissioni
Nuovi articoli
FileMaker Pro 11
(Parte II)
Fare musica con il Mac
(Il Mac come studio di registrazione)
I Nostri Servizi
[!--Messaggio di benvenuto --]
> Il widget per Dashboard (per leggere in tempo reale le nostre notizie)
> Il nostro feed RSS (per essere sempre aggiornato sulle ultime notizie)
> E-mail (per metterti in contatto con il Team)

Buydifferent.it

Qui trovi RAM per MacBook  a prezzi incredibli. 

Cerchi Pen Drive USB oppure sei alla ricerca  di  RAM per Mac Pro ? La convenienza ti stupirà in ogni caso.





Realizzazione grafica:
Andrea Del Ponte

Le scuse e le dimissioni
Venerdì, 6 Ottobre 2006 (La Redazione)

È durata circa 3 mesi l'inchiesta condotta dalla commissione interna di Apple. In questo periodo sono state esaminate oltre 650.000 e-mail, interrogate persone e impiegati, setacciati documenti. Lo scopo: fornire chiarimenti sulla vicenda delle stocks soptions. I risultati: eccoli.
Dal 1997 al 2002 Apple ha fatto ricorso una quindicina di volte alla distribuzione irregolare di stocks options antidatate. Il motivo di tale condotta: massimizzare le plusvalenze. Questa è una pratica consentita dalla legislazione statunitense, purchè chi la pratica avvisi la SEC (corrispondente alla nostra Consob).
L'indagine afferma che Steve Jobs era a conoscenza di queste pratiche, ma ne ignorava le implicazioni contabili. Inoltre, Jobs non ha mai beneficiato di alcuna stock option. Il Ceo di Apple ne ha approfittato per porgere le proprie scuse ai dipendenti dell'azienda ed agli azionisti. "Non è nel carattere di questa azienda praticare questo tipo di condotta", ha in sostanza dichiarato Jobs.
A sorpresa, si sono poi registrate le dimissioni di Fred Anderson dal consiglio di amministrazione dell'azienda di Cupertino. L'ex responsabile finanziario di Apple, in carica dal 1996 al 2004, ha così agito nell'interesse dell'azienda.
Nel rapporto in questione si accenna anche a due dirigenti che avrebbero avuto un ruolo di primo piano nella faccenda, ma non se ne citano i nomi; che saranno invece comunicati alla SEC.

Fonte: Apple.

Ultime Notizie
Vuoi vendere il tuo Mac?
BlackFridays TrenDevice - al via da domani alle h 9.00
Dentro iOS 10: Messaggi e i nuovi effetti
Perché fidarsi di un iPhone ricondizionato?
Dentro iOS 10: le emoticon
Dentro iOS 10: l'app Messaggi e gli strumenti per le foto
Dentro iOS 10: l'app Messaggi e le foto
Dentro iOS 10: l'app Messaggi
Cerchi un iPhone SE ricondizionato?
Dentro iOS 10: eliminare le app di sistema


[!--Messaggio finale --]