Percorso: ilMac.net > Economia digitale > Articoli > Acquistare Online


Acquistare Online

Incoscienza o saggezza?

Molti di quelli che in questo momento mi stanno leggendo, avranno già avuto una buona esperienza su Internet. Avrete i vostri siti preferiti, le vostre fonti di notizie, i luoghi dove andare per coltivare i vostri hobby. C'è un'attività fondamentale nella nostra vita, ma che ancora stenta a decollare in rete: sono gli acquisti Online.

Nonostante il gran parlare di commercio elettronico, fine della distribuzione tradizionale e rivoluzione commerciale, questo nuovo modo di fare acquisti stenta a decollare: i motivi possono essere tanti, ma fondamentali sono la scarsa diffusione delle carte di credito, essenziali per effettuare transazioni complete in rete, la paura che qualcuno possa utilizzare i nostri dati per altri scopi (svuotare il nostro conto corrente) e la scarsa conoscenza delle possibilità d'acquisto.

Chi, cosa e dove

Ma cosa è possibile comprare in rete e, soprattutto, cosa conviene comprare in rete?
Allora tra gli articoli più venduti sulla rete troviamo i computer, non solo tramite rivenditori, ma anche da produttori come Apple e Dell. Va subito detto che, per i computer della mela, non è possibile l'acquisto al di fuori degli USA. Ma non finisce qui; in fondo a cosa serve un computer se non abbiamo i programmi che ci permettano di usarlo? Ed ecco che molti rivenditori offrono la possibilità di acquistare Software tramite il Web: alcuni offrono addirittura la possibilità di scaricare i programmi una volta acquistati, ottenendo così un prezzo più basso, uno di questi è Software.net; vi sono poi i Rivenditori più tradizionali come Cyberian Outpost, CompUsa, che vendono il prodotto e ce lo inviano di solito tramite corriere espresso.
Quest'ultima caratteristica, il cui costo è elevato,(circa 50$) rischia di far lievitare di molto il costo finale dell'ordine e di pesare molto su questo, soprattutto se la nostra spesa è di modesta entità; le soluzioni possibili sono 2, trovare qualche Mail-order che invi la merce tramite posta ordinaria e/o accordarsi tra più persone e fare un unico acquisto.

Come fare in pratica

online,carta di credito sicurezzaonline,acquisti, scelta,carta di credito, sicurezzaMa veniamo alla parte più pratica del nostro articolo, come si effettua un acquisto Online? Come ho già detto è preferibile possedere una carta di credito, Visa, Amex o altre, non fa differenza e, altra cosa importante, è buona norma sapere cosa si vuole acquistare. Allora siamo pronti? Via tuffiamoci nello Shopping Online.

Questa volta ci occuperemo dell'acquisto di qualcosa per il nostro Mac.

carta di credito, sicurezzaonline,acquisti,Una prima fermata va fatta presso PriceScan, che si autodefinisce come la guida ai prezzi più bassi per il vostro Hardware, Software ed accessori. Il sito è molto chiaro e permette di ricercare le offerte migliori su di un bene e i prezzi offerti dai vari rivenditori, il risultato della ricerca pure molto precisa, qualche volta non è di grande aiuto, infatti i rivenditori che fanno i migliori prezzi a volte non vendono al di fuori degli USA, comunque è importante conoscere le differenze di prezzo, a volte sono davvero notevoli. Un'altra fermata sulla strada del risparmio e della ricerca delle offerte è deal-mac, un sito specializzato nelle offerte speciali per Macintosh. Altre ricerche si possono effettuare presso ComputerEsp. Un elenco incompleto e molto parziale di negozi da visitare, oltre quelli sopracitati è:
ClubMac, MacWorks Online, AnythingMac, MacTell, Macresq, senza dimenticare che, soprattutto i dischi rigidi, possono spesso essere acquistati anchepresso i rivenditori di Hardware per PC IBM compatibili, l'unica avvertenza sta nel controllare se il controller del disco rigido, prevalentemente HardDiskToolkit, lo presenta tra i drive supportati.

Alla cassa

Ma una volta scelti i nostri prodotti, preparato il nostro "carrello" con tutto il ben di Dio che vogliamo acquistare, come si completa la transazione? Dobbiamo distinguere due tipi di negozi: quelli che possegono un sistema di pagamento sicuro Online (e sono la maggioranza), e quelli che ricorrono a sistemi più laboriosi, come la conferma tramite Fax o il bonifico Bancario. Qui parleremo dei pagamenti effettuati Online. Di solito viene presentata una scheda che deve essere riempita con i nostri dati Anagrafici, il nostro indirizzo, il numero di telefono, l'indirizzo e-mail e il numero della Carta di credito. Per controllarne la validità, vengono richieste informazioni aggiuntive, queste sono la scadenza della carta e la data di nascita del titolare o il nome del titolare sulla carta. Niente paura comunque, questi dati sono protetti da chiavi di sicurezza molto sofisticate e difficili da penetrare, i rischi di un utilizzo improprio dei dati è inferiore a quello che correte quando usate la carta in un ristorante e non vedete il cameriere nel tragitto che va dal vostro tavolo alla cassa. Occorre fare attenzione quando si invia il pagamento nel non cliccare più di una volta sul tasto send, altrimenti potremmo trovarci con acquisti duplicati (va detto che i rivenditori di solito, dopo l'ordine, inviano un'e-mail per conferma, ed è facile scoprire l'errore o le duplicazioni, comunque prevenire è meglio che curare).

Acquisti sì, acquisti no...

online,acquisti, sicurezzaacquisti, sicurezzaMa l'acquisto in rete è conveniente? La risposta è: ...... forse. Proprio così, vi sono molti fattori che possono determinare la maggiore o minore convenienza nell'acquisto in rete. Se, come me, vivete un po' lontani dalle maggiori città, quindi con minore possibilità di trovare negozi forniti con prezzi "onesti", allora l'acquisto on-line è una manna dal cielo. Discorso un po' diverso per chi vive in città, che ha a disposizione negozi più forniti. Certo che l'acquisto on-line è comodo, veloce e ci permette facilmente di valutare la maggiore o minore convenienza di un rivenditore, senza muoverci dal monitor; inoltre è possibile conoscere immediatamente la disponibilità di un prodotto e il tempo che trascorre tra l'ordine e l'arrivo della merce non supera la settimana. Tuttavia non è tutto oro quello che luccica, infatti gli svantaggi non vanno affatto sottovalutati; si acquista da un rivenditore lontano che difficilmente potrà darci una veloce assistenza, vi sono i costi di spedizione che rendono antieconomici acquisti di piccolo importo. In conclusione acquistare on-line è un'esperienza interessante e può essere un'affare, ma come in tutte le cose ci si deve avventurare con un buon spirito critico.

Infine

Un ultima cosa, come dire un metodo per fare un calcolo veloce del costo di un prodotto. Allora costo totale dell'ordine, compreso di spese di spedizione x (cambio del dollaro x 1.2) + spese doganali (queste ultime dipendono dalla grandezza dell'ordine e variano dalle 20.000 alle 70.000.) Sperando di essere stato d'aiuto a qualcuno vi rinvio ai prossimi articoli in cui parleremo di come acquistare altra merce come libri o gastronomia ed altro ancora.



Data di pubblicazione: 12-12-1999
L'intero contenuto di questo sito dal 1998 del Team di ilMac.net, vietata ogni riproduzione senza il consenso scritto da parte degli autori.