Percorso: ilMac.net > Macopinioni > Articoli > Keynote dalla WWDC 2008 di San Francisco


Keynote dalla WWDC 2008 di San Francisco

Copertura dell'evento in tempo reale

> [20:50] Sono stati proiettati 2 spot sulliPhone, poi Steve ha ringraziato l'iPhone team e ha concluso ufficialmente anche questo grandioso evento
> [20:48] Steve ha specificato che l'iPhone 3G costerà al massimo 199$ (iva ed altro esclusi) in tutti i paesi del mondo
> [20:47] Sarà disponibile l'11 luglio in 22 paesi contemporaneamente, il modello 16GB sarà disponibile sia in nero che in bianco
> [20:45] iPhone 3G si venderà a 199$ nella versione da 8GB, mentre la versione 16GB a 299$
> [20:44] Siamo di fronte a una data storica per la telefonia mondiale e per la veicolazione delle informazioni in movimento
> [20:42] 25 nuovi paesi tra cui l'Italia entro i prossimi mesi, in totale 70 paesi nel mondo, comprese alcune nazioni enormi come la Cina
> [20:41] Grazie al GPS l'iPhone può adesso fare tracking. Infatti può ricavare dati sulla propria posizione non solo dalle torri dei telefoni cellulari e dalle reti Wi-Fi, ma anche dal GPS è possibile così verificare la propria posizione su google maps
> [20:40] 5 o 6 ore continuate di navigazione ad alta velocità, 7 ore di riproduzione video e 24 ore di audio
> [20:39] l'iPhone 3G ha anche una grande durata delle batterie, 300 ore di standby 10 ore di conversazione (su rete 2G) 5 ore di conversazione su rete 3G
> [20:38] Supporto GPS integrato in iPhone
> [20:38] 300 ore di autonomia in standby
> [20:37] Ma la cosa più interessante è che, comparato ad altri telefoni 3G, come il Nokia N95 o il Treo 750 l'iPhone è del 36% più veloce
> [20:37] Il Wi-Fi resta più veloce, impiegando solo 17 secondi.
> [20:37] 3G = download di dati più veloci. Perfetto per utilizzare Safari e Mail. VIene effettuato un download simultaneo e la versione 3G scarica in 21 secondi cioè che la EDGE scarica in 59
> [20:36] Ed ecco come iPhone risponde alle sfide poste dai clienti
> [20:36] Ancora più sottile, un retro in plastica nera, bottoni di solido metallo, lo stesso splendido display, camera, jack per le cuffie ed audio notevolmente migliorato
> [20:34] Apple ha imparato molto dal primo iPhone ed abbiamo preso ogni cosa che abbiamo appreso e qualcosa in più per crare l'iPhone 3G.
> [20:33] Le sfide richieste dai nostri utenti sono state:
1) Supporto alle reti 3G
2) Supporto alle Imprese
3) Supporto alle applicaizoni di terze parti
4) Pù paesi supportati
5) Più conveniente
> [20:32] L'amore degli utenti verso l'iPhone è dimostrato da alcuni dati: 90% il livello di soddifazione, 98% dei proprietari navigano sul Web, 94% usano l'email 90% SMS e l'80% di essi usa 10 o più funzioni
> [20:32] Supporto per le aziende, applicazioni di terze parti
> [20:32] Applausi in sala
> [20:31] 6.000.000 di iPhone venduti, il livello successivo è 3G
> [20:31] Steve Jobs torna a parlare e dice, tutte queste cose sono bellissime, ma gli utenti amano l'iPhone è il telefono che ha modificato il significato stesso di telefono per sempre
> [20:29] Disponible una prova gratuita di MobileMe insieme con il software iPhone 2.0
> [20:29] MobileMe soppianta .Mac e costerà 99$ l'anno, con 20GB di spazio, gli utenti .Mac verranno subito aggiornati (un test essettuato dal nostro staff ora dice che l'aggiornamento degli account .Mac non è stato proprio immediato all'annuncio :- ) )
> [20:28] Intanto Phil continua la dimostrazione circa la stretta integrazione tra l'iPhone ed il web infatti aggiungendo un evento al calendario web, immediatamente compare sull'iPhone e modificandolo sull'iPhone, la modifica appare immediatamente sul web
> [20:26] Un commento è doveroso: Apple sembra aver ben utilizzato questi mesi per presentarsi all'appuntamento con il nuovo iPhone. Non parliamo più di un apparecchio soltanto, ma di un intero ecosistema che consente di comunicare e gestire la propria vita in modo più semplice ed efficace, il tutto con la solita semplicità made in Apple.
> [20:25] Phil dimostra la funzionalità del nuovo sistema come un'email inviata compare immediatamente sul telefono e sull'interfaccia Web. Un contatto appena creato sul telefono appare immediatamente anche sull'interfaccia Web
> [20:24] I contatti integrano le Google Maps, Phil dimostra le funzionalità del nuovo sistema
> [20:24] iDisk verrà usato in combinazione con le applicazioni per inviare i files
> [20:24] L'applicazione galleria consente di utilizzare il drag & drop così come ottenere le miniature che sarà simile ad iPhoto
> [20:23] L'applicazione di gestione dei calendari presenta la tipica vista (giorno/settimana/mese) possibilità di modificare colori ed usare il drag & drop
> [20:21] Le applicazioni come Mail permettono di ridimensionare i pannelli, selezionare più messaggi ed inviare una risposta in tempi brevissimi
> [20:20] MobileMe sembra basato su .Mac e integrato con iDisk in me.com così da rendere complete le sue funzionalità. Segue la demo di Phil Schiller
> [20:19] Le modifiche sono mostrate immediatamente. Funziona con Mail, iCal e rubrica indirizzi su Mac. Funziona con Outlook su Windows. Include molte applicazioni Web 2.0 per offrire un'esperienza simile a quella del computer da scrivania e lavorare con tutti i tipi di dati
> [20:18] Su Mac si chiamerà ActiveSync
> [20:17] Supporta Mail, iCal, AddressBook e Outlook. Possibilità di avere email push, contatti, calendari, foto, tutti aggiornati ovunque noi siamo. Tutto sincronizzato tra iPhone, Mac e PC.
> [20:16] Phil Schiller presenta MobileMe, ovvero Exchange per il resto di noi, per una sincronizzazione doppia fra Mac-iPhone-PC
> [20:12] Possibilità di gestire e distribuire applicazioni per le grandi imprese attraverso la rete interna, se l'applicazione pesa meno di 10 MB il download sarà possibile anche via Edge, fino a 100 iPhone autorizzati
> [20:10] IPhone 2.0 sarà disponibile agli inizio di Luglio. Gratuito per i proprietari di iPhone, 9,99$ per i possessori di iPod Touch
> [20:09] Ancora tra le funzionalità del nuovo software iPhone 2.0 troviamo un supporto completo per i documenti office, e la possibilità di effettuare spostamenti e cancellazioni in gruppo di messaggi, possibilità di salvare le immagini ricevute, una nuova calcolatrice con possibilità di avere una calcolatrice scientifica ruotando l'iPhone, pieno supporto delle lingue asiatiche con riconoscimento dei caratteri
> [20:08] Le nuove funzionalità presenti nell'iPhone SDK, ricerca nei contatti, pieno supporto di tutti i documenti iWork
> [20:07] Risale sul palco Steve Jobs che parla della versione 2.0 di iPhone, supporto completo documenti Office
> [20:06] In sostanza quando l'utente chiude l'applicazione, apple invierà gli update dal proprio server all'iPhone. Questi aggiornamenti possono includere suoni, messaggi personalizzati. Il vantaggio è che ciò richiede una sola connesione attiva ed è molto scalabile.
> [20:04] Come fare per quelle applicazioni come iChat e gli altri programmi di messaggeria istantanea che devono avvisare anche quando non sono in funzione? La risposta sbagliata è abilitare i processi in background perché incide molto sulle prestazioni e sulle batterie la soluzione proposta è un servizio di notifica push per tutti gli sviluppatori. Disponibile da settembre, ma inviata al più presto agli sviluppatori.
La funzione sarà disponibile tanto in presenza di connessione Wi-Fi quanto in connessione a rete mobile come quella dei cellulari
> [20:01] Si tratta di un gioco stile Final Fantasy che sarà pronto in versione demo in circa 2 settimane e in vendita a settembre. Questo gioco sfrutta tutte le caratteristiche dell'iPhone come l'uso degli accelerometri. E pare dia una grandiosa esperienza di gioco.
> [19:59] Ultima demo di Digital Legends Entertainment sul palco con Xavier Carrillo Costa
> [19:56] Le 2 applicazioni presentate per l'uso medico da Mark Cain: Modality, un'applicazione didattica per ricordare i nomi di tutte le parti del corpo, MIMvista per i radiologi simile a Osirix ma sull'iPhone. Le immagini possono essere renderizzate in 3D live
> [19:52] La prossima applicazione è MLB.com riguardante il baseball live, via WiFi o Edge si potranno seguire tutte le partite minuto per minuto, punteggi, classifiche, azioni ecc. Con questa applicazione (pensata per il mercato USA) possibilità di disporre in tempo reale di statistiche dettagliate aggiornate in tempo reale. Il costo sarà di 5$
> [19:49] Tastiera da due ottave sullo schermo
> [19:47] Prossima dimostrazione Band scritto da uno sviluppatore indipendente inglese (CowMusic), per creare musica con l'iPhone, stile GarageBand ciò che suoni può essere registrato
> [19:46] Il costo di ogni singolo gioco è di 9,99$, sempre sull Application Store di Apple
> [19:45] Il secondo gioco è Cro-Mag Rally in cui si utilizza l'iPhone come volante. Questo gioco è stato migliorato e reso ancora più avvincente.
> [19:44] Enigmoè un gioco a quiz basato sulal fisica completamente basato sull'interfaccia touch, con 15 livelli
> [19:43] Pangea presenta 2 giochi
> [19:41] Associated Press presenta ora Mobile News Network. Il mobile News Newtork funzionerà così: sarà possibile ricevere notizie da molte fonti attendibili. Ed utilizzerà le funzioni di localizzazione per offrire le notizie degli eventi più vicini. Inoltre sarà possibile inviare notizie e foto scrivendo un report.
> [19:40] Type Pad rende semplice gestire un blog o inserirvi una foto. La foto può essere scattata direttamente dall'iPhone o selezionata da una galleria di immagini.
L'applicazione sarà disponibile anch'essa gratuitamente al lancio dell'Application Store.
> [19:38] Arriva TypePad nativa su iPhone, si tratta di un software professionale per aggiornare il proprio blog
> [19:38] Grazie a Lopt è possibile non solo conoscere ciò che hanno fatto gli amici (che ovviamente vogliano condividere) ma è semplicissimo chiamarli o inviare un SMS
> [19:37] Loopt, un'applicazione di social network, basata sulla location. L'applicazione mostra una mappa con dei punti che rappresentano il luogo dove sono gli amici
> [19:36] L'applicazione ebay consente di vedere rapidamente le aste caricate, quelle su cui avete partecipato e risultate vincitori e quelle in cui si è stati sorpassati. L'applicazione ebay sarà disponibile gratuitamente al lancio
> [19:34] iPhone è la prima piattaforma mobile usata da eBay prima di Palm e Blackberry, parte la demo di eBay app
> [19:33] Sviluppo iniziato 5 settimane e fa e l'applicazione già incorpora molte delle funzioni tipiche di eBay
> [19:32] Ken Sun vanta le qualità dello sviluppo su iPhone
> [19:32] Sale sul palco un membro di eBay
> [19:31] Super Monkey Ball, con oltre 100 livelli disponibile su Apple Store a 9,99$. La dimostrazione dell'ultimo livello mostra l'ottimo controllo garantito dall'iPhone. Other Ocean, altro titolo con 100 livelli basato su un titolo GameCube dallo stesso nome
> [19:30] Sega, dopo la conclusione della sua avventura come produttrice di console, ha iniziato a produrre titoli per tutte le piattaforme e l'iPhone è un'altra frontiera
> [19:29] Sega, con Ethan Einhorn, il primo a dimostrare SuperMonkeyBall sviluppato in 2 settimane pronto a essere distribuito, segue la demo
> [19:28] Salgono sul palco vari sviluppatori che mostrano le loro applicazioni
> [19:25] Interface Builder tiene in memoria l'orientamento dell'iPhone e modifica i controli in modo adeguato. Continua la dimostrazione attraverso il simulatore che ora mostra la giusta Interfaccia Utente
> [19:24] Viene dimostrato come è possibile unire le funzionalità di API della Rubrica Indirizzi e di "Core Location" per creare una lista di contatti entro un raggio di 10 miglia
> [19:23] Cocoa Touch rende semplice costruire splendide Interfacce Utente attraverso gli strumenti come XCode, Interface Builder, l'iPhone Simulator e Instruments
> [19:21] OpenGL molto rapido, debug in tempo reale. Viene mostrata una piccola demo di InterfaceBuilder. Core Services include ogni cosa da un database layer completo a un core location per costruire con semplicità funzionalità basate sulla location
> [19:20] Scott Forrestall parla del SDK e dice che mette a disposizione le stesse api e layer che Apple utilizza per sviluppare le sue applicazioni, ci sono 4 gruppi di API (Cocoa Touch, Media, Core Services, Core OS)
> [19:18] Parlano delle API: Cocoa Touch, Media, Core Services, Core OS
> [19:17] Scott Forestall (Senior Vice President of iPhone Software at Apple Inc.) sale sul palco per parlare e dimostrare il kit di sviluppo per iPhone
> [19:16] Apple non aveva mai dato tanta attenzione alle aziende. I CTO di varie compagnie discutono riguardo l'interesse e l'uso dell'iPhone 2.0 fatto dai loro dipendenti
> [19:13] Le imprese hanno partecipato in gran numero, ben il 35% delle imprese presenti nella classifica Fortune 500 (le 500 imprese più grandi al mondo) hanno partecipato tra cui banche, compagnie aeree e industrie farmaceutiche, ma anche l'ambito educativo ha partecipato
> [19:12] Viene proiettato un video promozionale dell'iPhone contenente alcune interviste
> [19:12] Per quanto attiene le imprese: Supporto del protocollo Exchange, email push, gestione contatti, calendari, rubrica indirizzi avanzata
> [19:11] 3 aree principali per quanto attiene l'iPhone 2.0, Impresa, Sviluppatori e le nuove caratteristiche per gli utenti finali
> [19:11] Di queste 4.000 hanno partecipato alla versione beta
> [19:11] Parlando dell'iPhone 2.0. Nei primi 95 giorni di disponibilità il kit di sviluppo (SDK) è stato scaricato da 250.000 persone.
> [19:09] Apple attualmente è divisa in 3 parti, Mac, Musica (iPod ed iTunes) ed iPhone
> [19:09] 52.000 partecipanti alla WWDC, dopo pranzo verrà presentata un'anteprima di Snow Leopard
> [19:07] Il keynote è iniziato
> [19:06] Viene detto di spegnere cellulari, iPhone, PDA perché il keynote sta per iniziare
> [19:06] Le note di Great Balls Of Fire per ingannare l'attesa
> [19:05] Due iMac presenti sul palco e le solite bottigliette d'acqua che Steve porta con se
> [19:03] il Personale Apple sta lavorando per far sedere tutti i presenti, così da far iniziare il Keynote di Jobs
> [19:02] Ricordiamo che questa edizione è la prima Conferenza mondiale degli Sviluppatori di Apple che registra il tutto esaurito una cosa che segnala,in modo incontrovertibile, l'interesse che si è creato intorno ad Apple ed ai suoi prodotti
> [18:57] Ancora tutto buio in sala e continua la musica di sottofondo nell'attesa...
> [18:52] Hanno aperto le porte ed il pubblico si sta accomodando in sala, musica di Coldplay e Gorillaz ad amamzzare l'attesa
> [18:51] Ci sono cartelloni pubblicitari appesi ancora oscurati. Solo iPhone 2.0 o altro?
> [18:50] Oggi Apple ha lanciato il podcast dei suoi keynote.
> [18:47] A Cuperitino si preparano a togliere i veli, a Redmond cominciano ad accendere le fotocopiatrici...
...e noi de "ilMac.net", come sempre, siamo pronti a farvi la cronaca del tutto, in diretta...
dalla prima alla "one more thing"!!! :-)
> [18:43] Da circa un'ora sono stati chiusi gli store online per prepararli alle novità che Apple ha in serbo per noi quest'oggi.
> [18:42] Lo Staff de ilMac.net seguirà per voi il Keynote ufficiale Apple della WWDC a San Francisco. Rimanete su questa pagina per saperne di più.



Data di pubblicazione: 09-06-2008
L'intero contenuto di questo sito è © dal 1998 del Team di ilMac.net, è vietata ogni riproduzione senza il consenso scritto da parte degli autori. - Pantarei srl - P.IVA 02162920645