Percorso: ilMac.net > Macopinioni > Articoli > Tastiere e mouse di nuova concezione


Tastiere e mouse di nuova concezione

Le novità dei prossimi Mac

Tra iMac nuovi a luglio e PPC G4 nuovi a settembre, poca gente ha notato nelle indiscrezioni di AppleInsider e MacOs Rumors che la Apple nel suo capannone VG6 (Valley Green 6) sta progettando i nuovi muose e tastiere wireless. Sembra infatti che il mouse USB Apple che ha fatto tanto scalpore per il suo design innovativo (e scomodo) sia destinato a sparire sin dagli iMac di nuova generazione che verranno presentati a metà luglio. Il portocollo usato non sarà però il tanto stimato Airport (come dicono alcune idiscrezioni) ma quello usato dalle più attuali periferiche input wireless. Infatti ci sarebbero dei problemi in paesi dove l'Airport non é ancora stato approvato (per esempio l'Italia). I computer riceveranno i segnali delle periferiche senza bisogno di docks esterni.

LA TASTIERA:

La tastiera di nuova concezione sarà una tastiera estesa con pad numerico, tasti freccia e tasti di impaginazione disposti come nelle vecchie (ma ancora usate) tastiere ADB. Saranno inoltre presenti i tasti funzione (dal F1 al F15) e i tasti presenti negli iBook e Powerbook riguardanti il volume e la luminosità (la luminosità funzionerà solo con gli iMac e non con i G4). Si parla inoltre di tasti "a forbice" con una minore resistenza.

IL MOUSE:

Il mouse sarà la periferica più apprezzata dagli utenti perché veramente innovativa. Sarà infatti wireless (senza fili), ottico e button-less, ovvero senza pulsante.
Per il wireless vale quello già menzionato riguardo alla tastiera.
Il fatto che sarà anche ottico, come il mouse Intellimouse Explorer Microsoft, sarà una grande novità, però secondo me non furbo perché essendo wireless il mouse necessiterà di una batteria che con il meccanismo ottico si consumerà molto presto.
Probabilmente la Apple ha già notato questo fatto e farà un "dock", esterno o incorporato al computer dove il mouse si ricaricherà (come i telefoni cord-less) quando non é in uso.
La novità più grande riguarderà il fatto che il mouse non avrà bottoni. Le indiscrezioni parlano di diversi meccanismi, alcuni assurdi come il fatto che il mouse deve essere strizzato per clicckare o altre ancora che descrivono che il mouse dovrà essere schiacciato interamente. L'ipotesi più probabile, é che il mouse incorporerà una specie di trackpad pressosensibile che quando entrerà in contatto con la mano clicckerà. Questo é stato dedotto dal fatto che la nuova versione del pannello di controllo mouse in versione alpha e ristretta ai soli programmatori Apple, specializzata per queste nuove periferiche input é molto simile al pannello trackpad e alla superficie si potranno specificare vari comandi come quelli specificabili alla trackpad. Non si é però parlato di doppia funzione (relativa al fatto di associare dei comandi a più zone della "pad" come con un mouse a 2 o tre pulsanti), ma basterà aspettare 2-3 settimane e lo sapremo.

Grazie e arrivederci,

Grazie a: @ndrea, PPB e ApC



Data di pubblicazione: 10-06-2003
L'intero contenuto di questo sito è © dal 1998 del Team di ilMac.net, è vietata ogni riproduzione senza il consenso scritto da parte degli autori.