Percorso: ilMac.net > Macopinioni > Articoli > La Mela si è scolorita?


La Mela si è scolorita?

Le altre vostre opinioni

In risposta all'articolo/provocazione del 07-04-2001, oggi pubblico la seconda parte delle risposte più interessanti di voi utenti (cliccate qui per leggere la prima parte):


> Ciao
> Intervengo anch'io sul dibattito sulla diffusione del Mac.
> Credo ci siano due grossi fattori da tenere inconsiderazione:
> Il costo è fondamentale. Il Mac resta una macchina d'elite. Nel bene e nel
> male.

Su questo concordo, anche se bisogna dire che ultimamente Apple ha fatto notevoli passi avanti per abbassare i prezzi dei suoi computer.

> Il software piratato: è la prima domanda che molti ragazzini, che guidano
> l'acquisto per tutta la famiglia, si fanno quando comprano un nuovo
> computer. In Italia l'utilizzo di programmi copiati è molto diffuso e viene
> considerato un valore aggiunto. Questa mentalità, più di altre credo, frena
> la penetrazione di un calcolatore di ottima qualità ma che non disponga già,
> al di fuori di certi ambienti, di una tale diffusione che consenta di
> trovare comodamente tutto il SW senza pagarlo (Nota Bene: poco conta che
> serva veramente a chi lo copia...)
> Si tratta naturalmente di mie opinioni, basate più su sensazioni o
> esperienze personali e non suffragate da fatti o statistiche, però...
> Che ne pensi?
>
> ciao
>
> __________________________________________
> Eugenio Spagnolini

Penso che anche queste tue opinioni siano corrette, non solo, oltre al "non trovare software gratis" il Mac ha anche un'etichetta che lo schiaccia da sempre, ovvero viene considerato un computer solo per la grafica, anche se noi tutti sappiamo bene che non è così...

Ciao

Andrea


> Ho letto le tue riflessioni sul mac che cambia e rispondo volentieri alla
> provocazione.
>
> Premetto che sono un utente pc wintel e senza volerne a nessuno di voi, sono
> in completo disaccordo con quello che avete scritto nell'articolo. Il mac
> cambia? Il mac DEVE cambiare, e non solo il computer, l'azienda che lo produce
> DEVE cambiare.
>
> Primo. E' un computer splendido, ma la Apple non e' in grado di fornire
> assistenza. Immaginate se uno stato decidesse di acquistare dei mac per il suo
> apparato di governo: ma se vi lamentate voi dell'assistenza inesistente, voi
> che gia' siete gente esperta che usa il computer regolarmente, in che modo la
> Apple intenderebbe soddisfare la domanda di assistenza derivante da un
> governo???

E su questo punto devo proprio darti ragione, l'assistenza di Apple è davvero carente! Ti basti sapere che secondo alcuni tecnici, del luogo, di Apple era impossibile montare su un Mac una scheda Voodoo II, bene noi lo abbiamo fatto, abbiamo scritto e pubblicato la procedura sul come farlo e poi siamo andati all'Apple Center e dirgli di leggerselo :-)

> Secondo. Sempre la Apple non sarebbe in grado di produrli tutti questi
> computer; ma non avete visto quanto tempo ci ha messo per consegnare i G4 733,
> i Tbook 400 e 500??? Lo sapete che entro il mese uscira' il pentium a 1.7 Ghz
> e entro l'anno (il 2001) uscira' il pentium a 2 Ghz, non in futuro, ENTRO UNA
> DATA PRECISA, in questo modo un'azienda puo' pianificare l'ammodernamento del
> suo sistema, con la Apple cosa pianifichi??? Cerchiamo di non fare il discorso
> che il ghz non e' tutto, ormai comincia ad essere quasi imbarazzante.

Riguardo alle date, il vecchio Steve ha questo viziaccio :-) di fare annunci un po' troppo in anticipo, questo secondo me è per guadagnare terreno, anche se non so quanto se ne guadagni promettendo computer che escono solamente dei mesi dopo...

> Parliamo del software.
>
> Ma secondo voi e' giusto installare macos X e far girare tutte le applicazioni
> in emulazione??? Cosa spendo a fare 8 milioni se poi ho un apparecchio che
> fatica ad aprire le finestre??? o se preferite cosa compro a fare un power pc
> se devo emulare un pentium????

Attenzione, MacOS X non deve emulare nulla, le applicazioni nell'ambiente Classic (credo ti riferissi a quello) girano in modo nativo e non emulato.
Per quanto riguarda gli applicativi Wintel non è proprio così, infatti esistono sempre più applicativi nativi per Mac che fanno le stesse cose di equivalenti applicativi PC. Gli emulatori si usano solamente per situazioni particolari, oppure vengono utilizzati da persone che non conoscono bene il panorama software per la piattaforma Mac.

> Nel frattempo Motorola e Ibm cosa vi daranno il G4 800 o il G3 700???
>
> Dovrebbe sorgere dal cuore un coro spontaneo: APPLE, CAMBIA ROTTA!!! Perche'
> andando avanti secondo questa direzione, in poco tempo solo piu' qualche ricco
> ragazzino si comprera' il mac per farci girare sopra un filmetto da 4 soldi.

Complimenti per l'estremismo! :-) Davvero simpatico, ma controbattere a questa affermazione sarebbe un po' troppo lungo, quindi mi limito a dire che non è affatto così, "farci girare sopra un filmetto da 4 soldi" se mi permetti è solo la millesima cosa che può fare un Mac, per cui va bene esagerare, ma fino ad un certo punto.

> Con questo concludo dicendo che mezzo occhio aperto sul mondo mac continuo a
> tenerlo, in attesa che il cambiamento si concretizzi. Qualche segnale c'e':
> negozi col marchio mela (in arrivo, quando?, dove?.....) e software
> carbonizzato in arrivo sono dei lumicini nella giusta direzione, ma
> decisamente insufficienti a contenere la concorrenza.

Contenere la concorrenza, specie in Italia, per Apple sarà un'impresa davvero ardua. Diciamo che al momento si sta limitando ad espandersi, poi si vedrà...

> Dimenticavo io sono Luigi Bacco, vivo a Torino e sono un architetto ho 31 anni
> e da 4 anni lavoro con i pc. Il mac e' un dolce ricordo dell'infanzia.

Caro Luigi, mi ha fatto piacere questo tuo commento.

Ciao e Buona Pasqua.

Andrea


Ciao,
volevo informarvi che e' in corso una petizione per chiedere ad Apple di far
tornare le 'vere' tastiere italiane qzerty. Vi sarei grato se voleste
pubblicare la notizia sul vostro sito.

La petizione e' nata su it.comp.macintosh e si puo' firmare sul sito del
newsgroup:

<http://www.faqintosh.com/kbita.cgi>

Noi non chiediamo di togliere le nuove qwerty, ma di poter avere la scelta
fra i due tipi di tastiere.

La discussione è in corso su it.comp.macintosh, tag [QZERTY].

Come quasi sempre accade, non poteva certo mancare la voce fuori dal coro:

> Ecco cosa succede quando non si usa Dash color attive!!!E sono cazzi vostri se
> vi si è scolorita la mela!!!E sono cazzi vostri se la mela si è
> scolorita!!!Almeno potevate pretrattare!!!Ma, scusate che cosa vuol dire che
> si è scolorita la mela???Potrei avere il catalogo delle mele
> scolorite???L'altra volta in campagna ho visto una mela colorita, aveva preso
> il sole da poco!!!Un' altra volta ho visto una mela scolorita...invece era la
> vestaglia della mia ragazza che non aveva usato il Dash!!!E la mela forse era
> una pera!!!Aveva pure il picciolo!!!Potrei avere il catalogo delle vostre
> cazzate???Accettate soldi o volete mele scolorite???E ve lo dico io perchè la
> mela si è scolorita!!!Ormai non si prende più in considerazione la mela, ormai
> i ragazzi d'oggi si fanno solo le pere!!!La mela è anticaaa!!!Per questo si è
> scolorita!!!Vi ho mai detto che in campagna ho un melo???Ma anche un pero
> sai???Sempre in competizione!!!E io scommetto sempre sul pero quando giocano a
> carte ma chissà perchè perdo sempre???Forse Perchè non giocano mai???Ma adesso
> parliamo di cose serie non dobbiamo soffermarci sulla mia vita e sulle tante
> scommesse perse, parliamo piuttosto delle mele scolorite!!!Vi fò una
> domanda!!!Ma che cosa sono le mele???

Da questa tua e-mail si evince che tu non sia un utente Mac, infatti non hai capito cosa io volessi dire nel mio articolo/provocazione. Ad ogni modo non mi è molto chiaro il perché di questa tua e-mail disfattista ed in alcuni punti pesante, per cui quando le idee ti si saranno schiarite ed avrai qualche cosa, di sensato, su cui dibattere sono disponibile alla discussione.

Ciao

Andrea


Queste sono solamente alcune delle e-mail che mi avete inviato, ma ora voglio sentire anche il vostro parere, scrivetemi!



Data di pubblicazione: 23-04-2001
L'intero contenuto di questo sito dal 1998 del Team di ilMac.net, vietata ogni riproduzione senza il consenso scritto da parte degli autori.