Percorso: ilMac.net > La Rete > Consigli > Un investimento sul futuro: Fibra per tutti


Un investimento sul futuro: Fibra per tutti

Fibra ottica e VSDL il futuro delle telecomunicazioni



Sembra proprio che il futuro dell'Italia sia, per molti, solo quello che c'è nel prossimo mese o nel prossimo anno. Eppure è chiaro a tutti che lo sviluppo di un paese si costruisce nel tempo e con il tempo, con investimenti oculati che abbiano anche un rientro economico di lungo termine.

Le infrastrutture che non ci sono

Questi investimenti si chiamano Infrastrutture. In una società come la nostra che è entrata nell'era della comunicazione, grande attenzione dovrebbe essere riservata a tutta la tematica degli investimenti in nuove vie informatiche, ma anche in questo campo, sembra che la scelta preferita da tutti sia quella del vivere alla giornata e di evitare di entrare in questioni troppo complesse o che non hanno immediata ricaduta elettorale

Ed invece le nuove reti di comunicazione, ovvero quelle capaci di portare moli di dati importanti tra vari punti, possono essere importanti per il futuro del nostro paese, quanto e più dei tanti micro provvedimenti legislativi o anche delle doverose e troppo spesso rinviate, infrastrutture fisiche, quali strade, ferrovie, porti.

Navigando tra i vari blog, come quello ottimo dell'amico Marco Freccero,  sono capitato sul sito di Stefano Quintarelli altro blogger di buon livello che vi consiglio di leggere ed ho letto della sua campagna: 

LA FIBRA CHE RIDE. Accesso in Rame VDSL, no grazie
vdsl, fibra, alternative


Il post di Stefano è scritto in modo molto preciso e dettagliato e dalle sue riflessioni si è generata una discussione che coinvolge molti piccoli e grandi attori di questo grande mondo che è Internet in Italia.
Parliamo certamente di una questione che dovrebbe essere sul tavolo del governo accanto ad argomenti come l'approvvigionamento energetico, l'inquinamento ambientale, lo sviluppo, le infrastrutture fisiche (strade, ferrovie, porti e ponti inclusi quelli sullo stretto).
Invece, complice anche una situazione di monopolio sulla rete, di questo argomento non si parla, non si discute, come se la gente non avesse il diritto di sapere o di fare una scelta. La proposta di Quintarelli è quella di portare la Fibra in ogni casa per i vantaggi in termini di prospettiva che si possono avere a fronte, naturalmente di maggiori costi nel breve-medio termine.

Lascio al suo post di spiegare i dettagli tecnico-economici del vantaggio delle fibra in ogni casa, rispetto alla fibra portata solo fino al marciapiede, ma dico che, quel che è certo è che un tale investimento può essere fatto solo dallo Stato se davvero crede che il nostro paese possa e debba avere un futuro positivo fatto di sviluppo e crescita.

Per il resto cominciamo a guardarci intorno perché il futuro arriva sempre prima di quanto ciascuno lo vorrebbe.


Data di pubblicazione: 04-06-2008
L'intero contenuto di questo sito dal 1998 del Team di ilMac.net, vietata ogni riproduzione senza il consenso scritto da parte degli autori. - Pantarei srl - P.IVA 02162920645