Percorso: ilMac.net > La Rete > Archivio > ADSL: le tariffe flat più convenienti


ADSL: le tariffe flat più convenienti

1- Alla scoperta delle offerte ADSL flat dei vari operatori

La prima scelta

Ed eccoci pronti con i nostri sudati euro pronti per investirli in una linea ADSL; a questo punto ci si trova dinanzi a tante offerte tutte apparentemente simili eppure diverse, di molto, nel prezzo finale, come scegliere?
Se avete letto il precedente articolo, avete già i concetti base per valutare le offerte ADSL e possiamo procedere ad individuare quelle più interessanti.

Le tre tipologie di connessione ADSL

Per analizzare al meglio tutto il ventaglio di offerte e per permettere a ciascuno di trovare la propria offerta, abbiamo suddiviso l'analisi delle tariffe in 3 parti:

  1. ADSL con meno di 50 Euro al mese
  2. ADSL con meno di 125 Euro al mese
  3. ADSL con oltre 125 Euro al mese

ADSL, le tariffe più economiche

Cominciamo in questa prima parte ad occuparci di quelle offerte, non molte in verità, che ci permettono di avere in casa ADSL spendendo meno di 50 Euro al mese. Va detto, prima di tutto, che la copertura dell'ADSL da parte dei vari operatori non è sempre garantita ed è quindi possibile che alcune delle alternative proposte non siano poi fruibili in realtà. Tuttavia lo scopo di questo confronto è, soprattutto, quello di evidenziare le principali caratteristiche dei "prodotti" offerti in Italia in questo momento
Tra le offerte più a buon mercato ve ne sono 3 che meritano di essere inserite nella nostra analisi sia per il buon numero di città coperte, sia per la vicinanza nelle caratteristiche tecniche; si tratta di libero ADSL di infostrada, BBB di Telecom Italia e Basic 10030 di Tiscali.

Le tre offerte

Vi presento in forma tabellare una sintesi dell'offerta dei 3 maggiori operatori italiani:

Caratteristiche tecniche Libero ADSL Light Infostrada BBB Telecom Italia Basic10030 Tiscali
Velocità download-upload 300/128 Kbps 37,5/16 KB/s 256/128 Kbps 32/16 KB/s 320/128 Kbps 40/16 KB/s
Banda minima garantita 0 0 10/10 Kbps 1,25 KB/s
Filtri per ADSL inclusi 1* solo per chi scegli l'opzione con modem incluso Fino a 2 No
IP Dinamico Dinamico Dinamico
Modem incluso Si a pagamento Si compreso nel canone No
Canone mensile modem 10,8 Euro (20.911 L.) aggiuntivi compreso nel canone 0
Canone mensile ADSL 38,7 Euro (74.934 L.).
49,5 Euro (95.845 L.) modem incluso
51,44 Euro (99.600 L.)* due mesi di canone gratis se l'abbonato è un cliente residenziale 37,19 Euro (72.000 L.)* un mese gratis se attivata entro il 28 febbraio
Attivazione 185 Euro (358.210 L.)* gratuito se attivato entro il 14 Marzo 154,93 Euro (300.000 L.)* gratuito se attivato entro il 31 Marzo 154,93 Euro (300.000 L.)* gratuito se attivato entro il 28 Febbraio
Costo al mese inclusivo delle promozioni attive 38,7 Euro modem escluso
49,5 Euro modem incluso
42,87 Euro (83.000 L.) 34,09 Euro (66.000 L.)* Modem escluso
Altri vantaggi 1 casella di posta da 30 MB. Assistenza telefonica gratuita. Accesso ai servizi libero e IOL. In più 50 Euro di traffico telefonico se viene attivata la preselezione automatica con Infostrada. Installazione e configurazione dell'impianto ADSL. In caso di presenza di linea ISDN, installazione di una linea aggiuntiva dedicata all'ADSL. Assistenza telefonica. 1 casella di posta da 40 MB. 20MB di spazio web. Disco virtuale da 100 MB. 5 caselle email da 10MB. Registrazione e mantenimento di un dominio .it.
In più sottoscrivendo un abbonamento Tiscali con preselezione automatica 50.000 £. di traffico telefonico in omaggio.
Copertura 78 aree. Verifica la copertura sulla pagina apposita. La più estesa attualmente disponibile, verifica sulla pagina apposita. 60 aree. Verifica la copertura sul sito tiscali.

Dietro le offerte

Analizzando in dettaglio quanto offerto dai 3 grandi operatori, si possono notare alcune piccole differenze e molti elementi di comunanza. In primo luogo, quasi tutti, sotto forma di promozione, offrono oramai l'attivazione gratuita visto che le promozioni si sono prolungate per mesi. La banda garantita, come ci si deve aspettare da questo tipo di abbonamenti, è praticamente assente con le conseguenze che ho spiegato nel mio precedente articolo.

Il modem e l'installazione

Due delle principali differenze sono l'offerta o meno del modem e dell'installazione a domicilio. Tiscali punta sul prezzo più basso, ma non offre nessuna delle due opzioni; Infostrada offre la possibilità di avere un modem in comodato gratuito con un sovraprezzo sul costo mensile, mentre Telecom Italia offre il modem e l'installazione inclusi.
Ma è vantaggioso questo per il cliente? O conviene acquistare il modem e fare da sè l'installazione?
Nelle prossime settimane vi presenteremo in dettaglio tutte le possibilità oltre a nuovi confronti tra i vari abbonamenti, ma, per ora, posso solo anticiparvi una cosa, il modem non costa moltissimo e quanto all'installazione è tanto facile quanto usare un Mac.



Data di pubblicazione: 18-02-2002
L'intero contenuto di questo sito è © dal 1998 del Team di ilMac.net, è vietata ogni riproduzione senza il consenso scritto da parte degli autori.