il passato, il presente, l'imac...

Un misto di vari argomenti di discussione tutti a base di Mele Apple. Novità, soluzione di problemi, curiosità e dibattiti.

Moderatori: Collaboratori, ilMac.net Staff

Messaggioda Antonio » gio gen 10, 2002 5:43 pm

L'iMac è una macchina innovativa e non ci sarebbe stato nulla di innovativo nel prendere un display da 17" e metterlo al posto del 15" e dire ecco il nuovo iMac.

L'iMac originale ha funzionato perchè era pensato per essere compatto ed occupare poco spazio oltre ad essere bello, bellezza che non sarebbe stata uguale in un 17"...
Guardate il nuovo iMac, a parte il prezzo che risente più della debolezza dell'euro che delle scelte tecnologiche di Apple, è davvero una macchina innovativa, in più in 1900$ ci stanno dentro un Superdrive e, finalmente, un paio di casse degne di questo nome...

Antonio
Cambia il mondo una persona alla volta
Avatar utente
Antonio
Staff - Amministratore
 
Messaggi: 1851
Iscritto il: dom nov 11, 2001 2:00 am
Località: Avellino

Messaggioda Feanaaro » gio gen 10, 2002 8:15 pm

Come già ho detto, io sono più che d'accordo che l'imac valga i suoi 1919 € (prezzo minimo). Quello che mi chiedo è, quanta gente sarebbe disposta a pagarli? Io sono un misero studentello universitario con famiglia a medio reddito e non metterò mai insieme tre milioni e settecentomila lire... Conosco tanta gente attratta dal Mac ma respinta dal prezzo. Per esempio una mia amica ha un vecchio pentium 133 e sarebbe ben contenta di cambiarlo con un Imac... ma chi glielo fa fare quando ad un milione e mezzo trova un pc che, per l'uso che ne fa, è del tutto identico se non migliore?
D'accordo la passione, ma non si può pretendere che ci si trovi un secondo lavoro solo per pagare le rate del Mac...
Feanaaro
MacLover
 
Messaggi: 163
Iscritto il: sab dic 22, 2001 2:00 am

Messaggioda Antonio » ven gen 11, 2002 11:31 am

Allora....
Analizziamo la questione del prezzo.....
il nuovo iMac costa 1900€, ma offre alcune tecnologie non disponibili in altri computer della stessa fascia, come uno schermo piatto di alta qualità ed un insieme di software davvero potenti.

C'è anche il vecchio iMac, ancora disponibile, che costa meno di 2 Milioni e mezzo. Naturalmente si rinuncia ad una serie di cose, ma il risparmio è assicurato....

Antonio
Cambia il mondo una persona alla volta
Avatar utente
Antonio
Staff - Amministratore
 
Messaggi: 1851
Iscritto il: dom nov 11, 2001 2:00 am
Località: Avellino

Messaggioda Feanaaro » ven gen 11, 2002 2:41 pm

Non è esattamente così purtroppo. A due milioni e mezzo o meno ti compri un pc che, con schermo crt d'accordo, non solo supererà ampiamente il vecchio imac, ma fuori dal regno del fotoritocco 2d darà notevole polvere anche al nuovo imac.
E sul prezzo del nuovo imac Lcd, ripeto, non dico che sia sbagliato, dico solo "quanti saranno disposti a pagarlo?" (e il vecchio crt non rimarrà in produzione per sempre, sapete?)
Feanaaro
MacLover
 
Messaggi: 163
Iscritto il: sab dic 22, 2001 2:00 am

Messaggioda Antonio » lun gen 14, 2002 12:33 pm

Se ritieni che l'unico vantaggio che ha il mac sia nella grafica 2d come mai non hai comprato anche tu un PC? :smile:)

Quello che voglio dire è che non si può confrontare le cose basandosi solo su elementi come il prezzo.
A questo punto vorrei chiedere:
quanto vale iMovie? Quanto vale iTunes? Quanto vale il nuovo iPhoto? Quanto vale OS X? Quanto vale la maggiore stabilità?
Quanto valgono le maggiori possibilità di apprendimento che ti offre un Mac rispetto ad un PC?

Certo se una persona deve "solo" andare su Internet, può anche comprare un PC da un milione, ma non appena vorrà usare un computer comincerà a sentire la differenza ed allora arriverà il tecnico a 100.000 all'ora o si troverà il virus scaricato per caso che infetterà tutti i suoi dati ed allora aggiornerà il computer e spenderà altri soldi....

Giusto qualche elemento di riflessione e vi invito anche a cercare un computer che offra le caratteristiche dell'iMac e la sua qualità con un prezzo significativamente più basso.

Antonio
Cambia il mondo una persona alla volta
Avatar utente
Antonio
Staff - Amministratore
 
Messaggi: 1851
Iscritto il: dom nov 11, 2001 2:00 am
Località: Avellino

Messaggioda Feanaaro » lun gen 14, 2002 5:53 pm

Io non ho comprato un pc perché mi piace di più il mac.
Mi piace di più la stabilità di X, mi piace di più esteticamente il computer, l'interfaccia è più comoda... L'ho comprato perché all'epoca trovare un portatile usato meglio dell'ibook 466 era arduo.
Ma non centra questo, nonostante a me il mac piaccia tanto, i problemi sono evidenti. E' evidente il prezzo troppo alto (ripeto, li varrà anche, ma chi li vuole pagare?) è evidente il ritardo nello sviluppo dei processori e tanti altri piccoli e grandi problemi. Denunciarli non significa non essere più maclovers.

Riguardo ai computer a pari prezzo, se vai sul no brand lo trovi tranquillamente un computer più potente dell'imac a Tre milioni e settecentomila. Se poi rinunci allo schermo lcd e ti compri un crt da 17 (cosa che molti utenti fanno, e per questo non compreranno l'imac) con ancora meno soldi ti ci fai entrare un computer più potente. Certo, crasha di più ed è brutto, ma intanto questo a molta gente non importa, a molta gente importa solo che ci giri quake3 al doppio dei fps e che si trovino periferiche e programmi molto più semplcimente.

Lo so che il mac è meglio, ma tante cose che "erano meglio" sono finite fallite, e siccome io vorrei continuare ad usare il macintosh ancora per molti anni, mi darebbe fastido che diventasse un prodotto sempre più di nicchia, costoso e "difficile".
Feanaaro
MacLover
 
Messaggi: 163
Iscritto il: sab dic 22, 2001 2:00 am

Precedente

Torna a ilMacEdonia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron