Bundle software MacHeist

Per i problemi e le discussioni riguardanti il software

Moderatori: Collaboratori, ilMac.net Staff

Messaggioda zbrando » dom apr 05, 2009 12:21 pm

Son fuori, altro software aggiunto al bundle: si tratta di Times, un lettore RSS.
Per scaricarlo basta andare sul sito di macheist.
Brando
www.brand-o.net
twitter.com/zbrando
zbrando.deviantart.com
Avatar utente
zbrando
Evangelista Mac
 
Messaggi: 330
Iscritto il: mar feb 03, 2009 10:41 am

Messaggioda juri » dom apr 05, 2009 2:16 pm

Veramente una bella iniziativa! :-)< :-)< :-)<
Aiò!
juri
ilMac.net Lover
 
Messaggi: 1608
Iscritto il: gio nov 04, 2004 11:38 am
Località: a passeggio per la rete

Messaggioda zbrando » dom apr 05, 2009 3:26 pm

Per noi consumatori sì, però ha creato un sacco di polemiche tra gli sviluppatori.
Brando
www.brand-o.net
twitter.com/zbrando
zbrando.deviantart.com
Avatar utente
zbrando
Evangelista Mac
 
Messaggi: 330
Iscritto il: mar feb 03, 2009 10:41 am

Messaggioda zbrando » dom apr 05, 2009 4:56 pm

Primo punto di sblocco raggiunto, BoinxTV è arrivato.
Il prossimo punto è al raggiungimento di 500.000$ per beneficenza.
Brando
www.brand-o.net
twitter.com/zbrando
zbrando.deviantart.com
Avatar utente
zbrando
Evangelista Mac
 
Messaggi: 330
Iscritto il: mar feb 03, 2009 10:41 am

Messaggioda niguli » lun apr 06, 2009 10:03 am

zbrando ha scritto:Per noi consumatori sì, però ha creato un sacco di polemiche tra gli sviluppatori.


che polemiche ? :o
Avatar utente
niguli
Moderatore
 
Messaggi: 9190
Iscritto il: lun lug 26, 2004 1:15 pm
Località: Vicopisano (Pisa)

Messaggioda zbrando » lun apr 06, 2009 10:55 am

Ci son state polemiche tra gli sviluppatori favorevoli a queste iniziative (che danno visibilità e pubblicità) e quelli contrari (che lamentano bassi guadagni per queste raccolte e un modo di fare non corretto di chi aderisce).
Se fai qualche ricerca con Google trovi di sicuro molti articoli anche in italiano.
Brando
www.brand-o.net
twitter.com/zbrando
zbrando.deviantart.com
Avatar utente
zbrando
Evangelista Mac
 
Messaggi: 330
Iscritto il: mar feb 03, 2009 10:41 am

Messaggioda juri » lun apr 06, 2009 11:14 am

Forse dovrebbero prendersela con chi vende il software a costi spropositati e affossa i piccoli. Una su tutte Adobe che negli anni apporta piccole modifiche ai suoi software e fa pagare i pacchetti completi e gli aggiornamenti uno sproposito.
Aiò!
juri
ilMac.net Lover
 
Messaggi: 1608
Iscritto il: gio nov 04, 2004 11:38 am
Località: a passeggio per la rete

Messaggioda zbrando » lun apr 06, 2009 12:29 pm

juri ha scritto:Forse dovrebbero prendersela con chi vende il software a costi spropositati e affossa i piccoli. Una su tutte Adobe che negli anni apporta piccole modifiche ai suoi software e fa pagare i pacchetti completi e gli aggiornamenti uno sproposito.


Questo perchè ormai Adobe lavora in monopolio e fa quel cavolo che le pare.
Mi stupisce che Quark non si sia alleata con qualcuno per sopravvivere...
Comunque ci son software per la grafica amatoriale molto belli e certe software house dovrebbero allearsi per creare dei bundle da vendere a prezzo scontato e fare pubblicità.
Penso ad esempio a Pixelmator, Intaglio, Freeform, Rapidweaver, Fontcase...
Tutti programmi ottimi a livello amatoriale e semiprofessionale che costano un decimo dei corrispondenti Adobe ma purtroppo non godono di sufficiente fama.
Brando
www.brand-o.net
twitter.com/zbrando
zbrando.deviantart.com
Avatar utente
zbrando
Evangelista Mac
 
Messaggi: 330
Iscritto il: mar feb 03, 2009 10:41 am

Messaggioda ShockAce » lun apr 06, 2009 2:53 pm

zbrando ha scritto:Tutti programmi ottimi a livello amatoriale e semiprofessionale che costano un decimo dei corrispondenti Adobe ma purtroppo non godono di sufficiente fama.


Si si... Io ho utilizzato per 14 anni QuarkXPress ed ora da 5 anni uso InDesign... Per la grafica professionale ormai il divario tecnico è abissale, anche se qualcuno continua a preferire Xpress... Quest'ultimo l'ultima volta che l'ho acquistato, 7 anni fa, costava qualcosa come 2.000 euro, mentre l'intera Creative Collection di Adobe, adesso, costa meno... In ogni caso la questione non è la fama, ma i miliardi di variabili che ci sono quando si gestisce un documento elettronico che deve poi finire su carta. E sfido qualsiasi programma di grafica amatoriale ad avere tutte le funzioni che ha InDesign, indispensabili per chi deve impaginare correndo a 10.000 all'ora.

Se ho capito male il concetto, scusatemi... In questi giorni sono un po' intontito dal caldo improvviso...
Immagine
ShockAce
ilMac.net Lover
 
Messaggi: 3224
Iscritto il: mer ott 27, 2004 12:13 pm
Località: Udine

Messaggioda zbrando » lun apr 06, 2009 3:20 pm

Nessuno metteva in paragone i prodotti Adobe con quelli più amatoriali, infatti se constano un decimo un motivo c'è.
Ciò non toglie che i programmi Adobe, specie quelli localizzati, costano un botto, troppo. Se ci fosse della sana concorrenza forse costerebbero meno.
Anche per Autodesk è la stessa cosa: dopo Maya e Softimage chissà cosa si papperà. In ogni caso, cala la concorrenza.

Il problema è l'amatore che vuol avere per forza Photoshop, anche piratato, pur non avendone bisogno. E potrebbe comprarsi degli eccellenti programmi per pochi soldi in maniera regolare.
Brando
www.brand-o.net
twitter.com/zbrando
zbrando.deviantart.com
Avatar utente
zbrando
Evangelista Mac
 
Messaggi: 330
Iscritto il: mar feb 03, 2009 10:41 am

PrecedenteProssimo

Torna a ilMac & Software

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron