Economia

Lo spazio per parlare, davanti a un drink, di tutto ciò che non è Mac, esclusa la politica ;-)

Moderatori: Collaboratori, ilMac.net Staff

Messaggioda zbrando » mar mar 24, 2009 1:37 pm

millastro ha scritto:Già, peccato che nel consiglio d'amministrazione di Mediobanca sieda Marina:

Tranquillo, il Cav. pensa a tutti e sistemerà bene anche l'altra figlia ;)
Brando
www.brand-o.net
twitter.com/zbrando
zbrando.deviantart.com
Avatar utente
zbrando
Evangelista Mac
 
Messaggi: 330
Iscritto il: mar feb 03, 2009 10:41 am

Messaggioda zbrando » mar mar 24, 2009 1:42 pm

millastro ha scritto:Il punto è evitare di tornare alla tentazione di fare lo stato "attore" e non controllore. Anche perchè se torniamo a far debito uno starnuto d'inflazione ci spazza via, altro che crisi attuale!
Da questo punto di vista Barak Obama fa veramente paura: speriamo...


Che lo stato non debba tornare attore mi pare che sia un sentimento condiviso da molti (anche se io sono favorevole a delle strutture di trasporto e distribuzione statali, con servizi privati che ci corrano dentro).
Ma cosa intendi col riferimento al Presidente USA?

Sarebbe ora che tutti i cittadini tornassero a prendersi cura della "cosa pubblica", diventando partecipi della gestione e dimostrando ferocemente quando le cose non funzionano come dovrebbero. Qui in Italia invece vedo solo molta rassegnazione...
Brando
www.brand-o.net
twitter.com/zbrando
zbrando.deviantart.com
Avatar utente
zbrando
Evangelista Mac
 
Messaggi: 330
Iscritto il: mar feb 03, 2009 10:41 am

Messaggioda millastro » mar mar 24, 2009 1:56 pm

ShockAce ha scritto:mentre noi siamo qui a discutere del perchè e del percome, ci sono milioni di italiani che votano senza sapere che cosa votano.

E' un diritto votare senza sapere cosa si vota. A destra e a sinistra.
ShockAce ha scritto:Emblematico è il riferimento ad un 18enne che disse ad un tg "eh... non so... mi piace il suo programma... e poi... boh... mi è simpatico..."!!!

E' un ottimo motivo per votare una persona: perchè, dovrebbe servire una laurea in scienze politiche per votare?

Forse anche qualcuno che ha votato Weltroni o Di Pietro lo ha fatto perchè apprezzava il loro programma o li ha trovati simpatici.

Del resto l'emotività (ed è un diritto sacrosanto che bisogna sempre rispettare) può essere alla base di scelte pregiudiziali impossibili da evitare e difficili da argomentare in termini oggettivi:
ShockAce ha scritto:E se sento nominare B mi girano di default le palle. Non ci posso far niente.


Altra cosa sostenere che
ShockAce ha scritto:una persona intelligente, che non vuol dire laureata o colta ma solo intelligente appunto, non lo può votare
non è una affermazione apodittica e fatta da chi dichiara che
ShockAce ha scritto:Basta avere un po' di buon senso.
dimostra una certa contraddizione.
Ovvero non rispetta le regole wiki NPOV
http://it.wikipedia.org/wiki/Aiuto:NPOV

Inoltre un paese in cui il 48% degli abitanti non fosse intelligente non potrebbe avere il benessere che ha l'Italia.

Cioè, se la maggioranza degli abitatanti italiani che ha votato regolarmente è composta da persone non intelligenti il paese dovrebbe essere nel caos.

Mettere in dubbio l'intelligenza dell'avversario politico inoltre è controproducente anche da un altro punto di vista: se chi ha vinto è poco intelligente chi ha perso cos'è?

Naturalmente io non sto parlando di politica nel senso che non sto dando giudizi politici nè sto criticando le legittime opinioni altrui, sto solo ragionando sulle affermazioni lecitamente espresse fin qui, per il piacere del dialogo tra amici e l'amor di logica...
Iscriviti all'Apple user group Friuli Venezia Giulia!
www.augfvg.it
Avatar utente
millastro
Evangelista Mac
 
Messaggi: 350
Iscritto il: mar nov 14, 2006 11:12 am
Località: Udine

Messaggioda millastro » mar mar 24, 2009 2:31 pm

zbrando ha scritto:
millastro ha scritto:Già, peccato che nel consiglio d'amministrazione di Mediobanca sieda Marina:

Tranquillo, il Cav. pensa a tutti e sistemerà bene anche l'altra figlia ;)

Già, altamente probabile!!! #-o
Iscriviti all'Apple user group Friuli Venezia Giulia!
www.augfvg.it
Avatar utente
millastro
Evangelista Mac
 
Messaggi: 350
Iscritto il: mar nov 14, 2006 11:12 am
Località: Udine

Messaggioda millastro » mar mar 24, 2009 2:46 pm

zbrando ha scritto:Ma cosa intendi col riferimento al Presidente USA?

Mi riferisco al suo piano sulla previdenza sociale, costosissimo, dall'efficacia tutta da dimostrare e molto pericoloso per le casse pubbliche americane, specie in questo momento.
E pericoloso anche per lui: anche il potentissimo Clinton, con il Congresso a favore, ha dovuto tornare sui suoi passi con un progetto meno ambizioso di quello di Obama.

Inoltre una visione "dirigista" dell'economia, il controllo delle banche, una certa propensione socialista sono considerate da gran parte degli americani molto pericolose, specie in un momento in cui la Casa Bianca ha strumenti straordinari a disposizione.

Ricodiamoci anche che il blocco sociale che ha fatto la differenza in questa elezione è anomalo.
Una grossa percentuale di elettorato di colore ha votato al dilà della propria classica divisione democratici-repubblicani.
Ci si dimentica infatti che il partito che ha osteggiato fino all'ultimo l'ottenimento dei diritti civili da parte degli afro-americani è stato quello democratico, non quello repubblicano (Lincon, Martin Luther King e Johnson erano repubblicani. Kennedy ha osteggiato più e più volte il voto per i diritti civili, solo dopo la sua morte sono passati...).

E' la prima volta che in USA c'è stato un voto "razzista" (in senso tecnico, non polemico), ovvero la minoranza afro-americana ha votato compatta per Obama.
Su queste basi il consenso al presidente potrebbe venir rapidamente meno se non ritratta alcune sue posizioni...
zbrando ha scritto:Sarebbe ora che tutti i cittadini tornassero a prendersi cura della "cosa pubblica", diventando partecipi della gestione e dimostrando ferocemente quando le cose non funzionano come dovrebbero. Qui in Italia invece vedo solo molta rassegnazione...

Sono d'accordo al 100%. Penso che delegittimare il funzionamento della democrazia con vittimistici richiami al Grande Fratello sia una inutile presa di posizione nichilista e qualunquista.

La cattiva politica non si batte con l'anti-politica ma con la buona politica, a prescindere dallo schieramento...
Iscriviti all'Apple user group Friuli Venezia Giulia!
www.augfvg.it
Avatar utente
millastro
Evangelista Mac
 
Messaggi: 350
Iscritto il: mar nov 14, 2006 11:12 am
Località: Udine

Messaggioda ShockAce » mar mar 24, 2009 2:54 pm

Marco... Complimenti, non posso dire altro... Mi hai smascherato... Ti ringrazio per il tentativo di farmi passare per una persona ignorante, impulsiva e senza contenuti ma, molto onestamente, preferisco rimanere nella mia ignoranza e continuare a sperare che Berlusconi venga investito da un TIR...

Adesso mi sono rotto le palle. E questa ovviamente non può che essere una tipica espressione di noi filosovietici, bolscevichi, estremisti di sinistra, come dice il tuo amico, statista ed entro la fine di questa discussione pure economo, Berlusconi...

Staimi ben!
Immagine
ShockAce
ilMac.net Lover
 
Messaggi: 3224
Iscritto il: mer ott 27, 2004 12:13 pm
Località: Udine

Messaggioda zbrando » mar mar 24, 2009 3:40 pm

millastro ha scritto:Mi riferisco al suo piano sulla previdenza sociale, costosissimo, dall'efficacia tutta da dimostrare e molto pericoloso per le casse pubbliche americane, specie in questo momento.


Sinceramente non ho approfondito l'argomento ma mi pare stiano guardando al sistema Svizzero, vero?
Brando
www.brand-o.net
twitter.com/zbrando
zbrando.deviantart.com
Avatar utente
zbrando
Evangelista Mac
 
Messaggi: 330
Iscritto il: mar feb 03, 2009 10:41 am

Messaggioda MacLife » mar mar 24, 2009 3:55 pm

Dai Shock!
Non essere permaloso!
Bevici sopra :D
MacLife
ilMac.net Lover
 
Messaggi: 1353
Iscritto il: mar nov 23, 2004 8:33 pm
Località: Internet

Messaggioda millastro » mar mar 24, 2009 4:03 pm

ShockAce ha scritto:Marco... Complimenti, non posso dire altro... Mi hai smascherato... Ti ringrazio per il tentativo di farmi passare per una persona ignorante, impulsiva e senza contenuti ma, molto onestamente, preferisco rimanere nella mia ignoranza e continuare a sperare che Berlusconi venga investito da un TIR...

Adesso mi sono rotto le palle. E questa ovviamente non può che essere una tipica espressione di noi filosovietici, bolscevichi, estremisti di sinistra, come dice il tuo amico, statista ed entro la fine di questa discussione pure economo, Berlusconi...

Staimi ben!

Non capisco a cosa tu ti riferisca, non ho mai detto o pensato, come insinui, che tu sia ignorante, impulsivo o senza contenuti, anzi, ti ho citato ampiamente! :o

Solo non capisco perchè non dovrei esprimere liberamente la mia opinione come tu hai espresso la tua. :-?

Forse che certe opinioni (apertamente offensive nei confronti della maggioranza degli italiani) sono lecite e altre (critiche puntuali ed educate nei confronti delle tue affermazioni) no?!?

Io non mi permetterei mai di offenderti, esprimevo il dissenso nei confronti delle tue opinioni. :roll:

Posso? [-o<
Iscriviti all'Apple user group Friuli Venezia Giulia!
www.augfvg.it
Avatar utente
millastro
Evangelista Mac
 
Messaggi: 350
Iscritto il: mar nov 14, 2006 11:12 am
Località: Udine

Messaggioda millastro » mar mar 24, 2009 4:13 pm

zbrando ha scritto:
millastro ha scritto:Mi riferisco al suo piano sulla previdenza sociale, costosissimo, dall'efficacia tutta da dimostrare e molto pericoloso per le casse pubbliche americane, specie in questo momento.


Sinceramente non ho approfondito l'argomento ma mi pare stiano guardando al sistema Svizzero, vero?

Non mi riferisco dettagliatamente al piano, non lo conosco bene nemmeno io, mi riferisco al fatto che propone una copertura di tipo Europeo in un sistema dove il sistema di contribuzione è molto diverso. Gli americani, culturalmente, sono molto lontani dal modello di welfare che abbiamo noi in Europa. Per loro la sanità è una assicurazione: non paghi non hai (a parte le emergenze e i poverissimi, che sono già coperti dallo stato). Si teme che "garantendo" la copertura in molti smetterebbero di assicurarsi ed il sistema andrebbe in crisi.
Sono sicuro che anche loro ci conoscono poco come poco li conosciamo noi, il fatto è che il bilancio americano non è florido e se si mettono a fare debito pubblico ulteriore (e sono già molto molto male) il rischio è che in caso di ripresa economica parta una inflazione tremenda.

Inflazione che verrebbe rapidamente importata in Europa e travolgerebbe paesi con una palla al piede da debito pubblico come il nostro...
Ultima modifica di millastro il mar mar 24, 2009 4:38 pm, modificato 1 volta in totale.
Iscriviti all'Apple user group Friuli Venezia Giulia!
www.augfvg.it
Avatar utente
millastro
Evangelista Mac
 
Messaggi: 350
Iscritto il: mar nov 14, 2006 11:12 am
Località: Udine

PrecedenteProssimo

Torna a ilMacBar

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron