Linux PPC

Un misto di vari argomenti di discussione tutti a base di Mele Apple. Novità, soluzione di problemi, curiosità e dibattiti.

Moderatori: Collaboratori, ilMac.net Staff

Messaggioda Catullo » ven gen 18, 2002 7:08 pm

Linux-maniaci! Datemi un aiutino per cominciare: qual' l'ultima versione di Linux PPC e dove la trovo?
Gira su un iMac 266 (96 MB)? Gli potrei dedicare poco meno che 1,5 GB su una partizione da condividere con un VPC praticamente mai usato (che quindi non ha dischi virtuali di grandi dimensioni). Necessita di una formattazione particolare del HD (ora HFS)?

Grazie C.
Catullo
New Entry
 
Messaggi: 12
Iscritto il: lun gen 07, 2002 2:00 am
Località: Bellinzona (CH)

Messaggioda palmy » sab gen 19, 2002 12:37 am

<img src="http://www.linux.org/images/logo/linuxorg.gif">

Il link dove cercare è questo: http://www.linux.org/dist/index.html

Si', sul tuo Mac gira tranquillamente. Ma mi raccomando, non è cosi' facile...

Ciao!
palmy
Staff - Content Manager
 
Messaggi: 1867
Iscritto il: dom nov 11, 2001 2:00 am
Località: Milano

Messaggioda XFox » sab gen 19, 2002 3:58 pm

Anche a me piacerebbe preparare una partizione per eventualmente in futuro installare una distribuzione di Linux per PowerPC. Fra un po' passero' a Mac OS X e mi tocchera' partizionare il disco rigido da 20GB del mio iMac DV+ 450MHz, quindi mi interesserebbe sapere piu' o meno di quali dimensioni creare le partizioni.
Prima di tutto mi consigliate di installare il 9.2 e l'X sulla stessa partizione o sarebbe meglio creare 2 partizioni distinte?
In che formato deve essere formattata la partizione per Linux e di quanti GB deve essere? L'installer di Mac OS X puo' crearmi la partizione anche per Linux?
Considerando che voglio creare anche una partizione di Swap e che il disco e' di 20GB, che proporzioni mi consigliate?

Grazie mille a chiunque mi dia qualche consiglio.
Andrea "XFox" Govoni
Avatar utente
XFox
Evangelista Mac
 
Messaggi: 327
Iscritto il: mer dic 19, 2001 2:00 am
Località: Renazzo (FE)

Messaggioda Joe » lun gen 21, 2002 12:07 pm

Ciao mac-linux-fans come me!!
Io usp linux per lavoro e mac per passione e quindi sono uscito di testa quando ho saputo che OS X era in realta' uno Free BSD......
Da poco ho un ibook con X e sto cercando di capire se posso evitare di installare il doppio sistema operativo......prima avevo un imac con ppc 2000.......

A prima vista sembra che ci sia tutto quello che serve ad un utente medio di linux (editors, mail clients, system utilities,......) ed in rete sono anche riuscito a trovare il latex per OS X ed un previewer di postscripts (mi sembra un po' assurdo che non ci fosse di gia'.....). Inoltre i developer tools di apple sono pesantucci da downloadare ma sono il massimo per un programmatore!!!

Il problema grosso e' che mi mancano i compilatori C e Fortran!!!! (O forse non li riesco a trovare?!?!?!......): qualcuno mi da una mano?

Per Catullo: mi sa che e' uscita una ppc2001, prova ad andare su http://www.linuxppc.org
Un giga e mezzo e' piu' che sufficiente, considerando che puoi evitare di installare un sacco di rpm se non ne fai uso abitualmente.....

Per XFox: Installando da cd-rom le partizioni te le gestisce l'interfaccia grafica, tu devi solo dire quanto le vuoi grandi: per il sistema completo mi sa che ci vuole piu' di un giga e mezzo, ma come ho gia' detto puoi evitare un sacco di rpm inutili.....per la swap e' piu' che sufficiente mezzo giga.....

Comunque una descrizione dettagliatissima di partizione ed installazione di ppc la trovate su un vecchio numero di applicando (se lo ritrovo vi dico quale, comunque potete fare riferimento all'archivio del sito....credo....)

Teniamoci in contatto open-sourcisti!!

P.S.: perche' non fate un pensierino ad usare solo OS X e non installare due sistemi operativi? E' quello che sto tentando io dopo anni ed anni di doppie partizioni.....

Ciao, Joe
Avatar utente
Joe
ilMac.net Lover
 
Messaggi: 1279
Iscritto il: lun dic 24, 2001 2:00 am
Località: milano

Messaggioda Antonio » lun gen 21, 2002 2:07 pm

Allora qualche risposta su OS X.
Premesso che proverei il nuovo ambiente offerto da Apple prima di valutare l'installazione di Linux, rispondo ad un po' di domande varie:

I compilatori dovrebbero essere inseriti nel developer CD fornito insieme con MacOS X e di cui è possibile scaricare una nuova versione dal sito Apple.

Se installi MacOS 9 e MacOS X su due partizioni separate puoi scegliere, tenendo premuto il tasto ALT in avvio da quale sistema avviare.

MacOS X è davvero notevole e lo uso oramai da settimane senza riavviare in MacOS 9.
Cambia il mondo una persona alla volta
Avatar utente
Antonio
Staff - Amministratore
 
Messaggi: 1851
Iscritto il: dom nov 11, 2001 2:00 am
Località: Avellino

Messaggioda Joe » lun gen 21, 2002 6:32 pm

Ok, nei developer tools c'e' tutto quello che vuoi per C, C++, objective-C, Java e tutto lo scibile informatico.......ma di fortran neanche l'ombra!!!! O i miei occhi mi ingannano anche stavolta?......
Lo so, lo so, a che cavolo mi serve il fortran quando c'e' tutto quest'altro ben di dio a disposizione?......
Ma e' colpa mia se le librerie software dei centri di calcolo della comunita' scientifica sono scritte in linguaggio-muffa?

Grazie per tutti i consigli, Antonio!

Ciao, Joe
Avatar utente
Joe
ilMac.net Lover
 
Messaggi: 1279
Iscritto il: lun dic 24, 2001 2:00 am
Località: milano

Messaggioda XFox » mer gen 23, 2002 7:17 pm

Grazie mille per le risposte!
Ma ho ancora qualche domanda :smile:
Ad esempio, cosa sono gli rpm :???:
E se creo due partizioni, una per OSX e una per Linux, e voglio creare anche le partizioni di Swap per tutti e due, mi servono in totale 4 partizioni (2 per X e Linux e 2 di Swap) o posso fare in modo che un'unica partizione di Swap sia utilizzata da tutti e due i sistemi operativi?
Davvero se si installa MacOS X e' come avere una versione di Linux? Quali sono le principali differenze?
Mi interessa sapere se i comandi e il funzionamento sono uguali, in quanto un mio prof. di informatica mi ha detto che prima o poi devo imparare ad utilizzare Linux...

_________________
Andrea "XFox" Govoni
§Nintendo, Sega & Apple RuleZ§

<font size=-1>[ Questo messaggio è stato modificato da: XFox il 2002-01-23 18:18 ]</font>
Avatar utente
XFox
Evangelista Mac
 
Messaggi: 327
Iscritto il: mer dic 19, 2001 2:00 am
Località: Renazzo (FE)

Messaggioda Joe » mer gen 23, 2002 7:56 pm

Allora.
Per quanto riguarda la doppia swap non so risponderti......sarebbe bello farla condividere tra i due sistemi operativi, ma non so se si puo' fare.....mi sa che sono due formati di partizione diversi.......

RPM e' il formato sotto cui ti arrivano gli applicativi da installare su linux (un po' come i .sit per il nostro mac.......).
Per sapere come si installa un rpm, apri il terminale e scrivi man rpm: troverai un sacco di opzioni ma nella maggior parte dei casi basta rpm -i


Per quanto riguarda la seconda parte della domanda, chiariamo una cosa: OS X non e' un linux. E' semplicemente "appoggiato" su un kernel di nome Darwin di derivazione Free BSD. Qualche differenza c'e': ad esempio, come avrai potuto evincere dalle risposte precedenti, di base non ci sono i compilatori (ovvero, il kernel ti arriva gia' precompilato). Dunque se vuoi programmare te li devi prendere dai developer tools (cd che dovrebbero essere fornito col sistema o che ti puoi scaricare dal sito apple....occhio che sono piu' di 200 MB!!!!!).
A proposito di questo, io non ho ancora trovato un compilatore fortran: aiutoooooo! Nei dev tools c'e' solo il GCC (che tra l'altro mi da' una pletora di errori nel compilare il mitico "Hello World" in C.......bah, tra un paio di nottate passate in bianco ti faro' sapere.......).

Poi non ci sono tantissimi applicativi che io uso tutti i giorni in dipartimento: ps-viewer, latex, gimp, xmgrace, e un sacco di altri........alcuni di questi sono gia' disponibili al sito http://www.osxgnu.org ma altri non sono ancora stati sviluppati per os x....
Insomma non puoi usare direttamente software per linux, ma devi aspettare il suo "porting" sulla nostra piattaforma.

Inoltre, se posso muovere una critica da profano senza che un torsolo di mela pesante duecento chili mi cada in testa per punizione, secondo me l'interfaccia aqua e' una palla al piede di darwin. Ragazzi e' veramente lentissima! Provate a fare il test piu' semplice: aprite una finestra di terminale con una qualsiasi versione di linux e provate poi con os X: nel frattempo fate a tempo ad andare alla macchinetta del caffe' e ritorno........:smile:

Per il resto, il core e' unix, quindi ha tutte le caratteristiche fighe del caso: preemptive multitasking, gestione avanzata della memoria, possibilita' di intervenire (piu' o meno) pesantemente sul cuore del sistema operativo, grande sicurezza in fatto di networking e web.

In sostanza, a me piacerebbe molto non dover installare linux su un'altra partizione ma non ho ancora la risposta definitiva.....se scopri qualcosa che puo' aiutare entrambi fatti vivo (puoi anche mandarmi un mail).
Anzi, perche' non chiedi qualcosina in merito al tuo professore??? :smile:
Magari ne sa piu' di noi! :smile: :smile: :smile:

Ciao Joe
Avatar utente
Joe
ilMac.net Lover
 
Messaggi: 1279
Iscritto il: lun dic 24, 2001 2:00 am
Località: milano

Messaggioda XFox » ven gen 25, 2002 1:15 am

Grazie Joe! :smile:
Purtroppo il mio professore non sa niente di macintosh, quindi mi devo arrangiare... :-
Ho piu' o meno deciso che installero MacOS X e il 9 nella stessa partizione e creero' una partizione per installare una versione di Linux da 2GB.
Per il fatto delle 2 partizioni di Swap provero' a chiedere nell'Apple User Group a cui sono iscritto, lo legge anche un redattore di Applicando che spero mi sapra' dare una mano!
Poi ti dico se scopro qualcosa.
Non ho ben capito solo se posso creare la partizione per installare Linux gia' durante l'installazione di MacOS X, e in che formato crearla (HFS e HFS+ penso proprio di no, UDF forse?).
Poi se puoi dirmi dove reperire una distribuzione di Linux su CD gratis (o ad un prezzo non da OS commerciale) te ne sarei molto grato, visto che in rete nei vari siti delle distribuzioni per PowerPC ho visto dei prezzi non al di sotto dei 50/60 Euro.
Grazie ancora per l'aiuto!
Andrea "XFox" Govoni
Avatar utente
XFox
Evangelista Mac
 
Messaggi: 327
Iscritto il: mer dic 19, 2001 2:00 am
Località: Renazzo (FE)

Messaggioda Joe » ven gen 25, 2002 12:08 pm

Ciao!
Allora, io sul buon vecchio iMac ho linux ppc2000 e l'ho installato da un cd-rom uscito da un numero di applicando della primavera del 2000. Puoi provare a chiedere al redattore di applicando di cui parlavi in che modo ottenerlo: comunque penso che ti verra' a costare meno di 60 euro una copia arretrata della rivista!
Per quanto riguarda il formato della partizione, mi spiace ma non me lo ricordo bene......mi ricordo solo che l'ho fatto in maniera molto semplice ed intuitiva grazie all'installer del cd-rom.....forse e' proprio la UDF......

Aspetto tue notizie, Joe
Avatar utente
Joe
ilMac.net Lover
 
Messaggi: 1279
Iscritto il: lun dic 24, 2001 2:00 am
Località: milano


Torna a ilMacEdonia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron