Percorso: ilMac.net > Eventi & foto > Eventi > Keynote del Seybold di San Francisco 2001


Keynote del Seybold di San Francisco 2001

Cosa si è detto e quali sono le novità oltre a MacOS X 10.1

Qui di seguito vi farò un riassunto di quello che si è detto a San Francisco il 25 settembre 2001, con una piccola digressione sul nuovo aggiornamento di MacOS X a 10.1.

C'è stata un'introduzione su MacOS X, le sue funzionalità e si è parlato dei 4 aggiornamenti che ha subito per giungere fino alla versione 10.0.4, ma ora ecco il primo aggiornamento di un certo rilievo la 10.1.
Si è detto che questo aggiornamento doveva essere disponibile presso i rivenditori Apple entro sabato 29/9, ma così non è stato, o meglio, ne sono arrivate alcune copie ma veramente troppo poche. Con un conseguente disappunto da parte degli utenti desiderosi di privare questa nuova incarnazione di MacOS X. I possessori di MacOS X versioni 10.0.x hanno diritto ad un aggiornamento gratuito presso i propri rivenditori Apple locali, o in alternativa ricevere il CD di aggiornamento a casa propria pagando 19.99 $ per la spedizione (40.000 lire circa).Si è discusso di Office per X dicendo fra l'altro che la versione di prova (Test drive) di Word per X è disponibile per il download gratuito.

Dopo di che è stata ovviamente presentata da Phil Schiller la grande star MacOS X 10.1, con dei cenni storici una descrizione di come MacOS X unisca la semplicità dell'interfaccia grafica Mac con la robustezza dei sistemi Unix.
A questo punto la presentazione è stata focalizzata sulla velocità di MacOS X 10.1, nel lancio di applicativi, nell'utilizzo dei menù, nel ridimensionamento delle finestre, nella copia dei file, nel motore Java, in OpenGL ecc. Poi sono stati descritte le innovazioni all'interfaccia del 10.1 fra cui il dock mobile, una più semplice interfaccia delle preferenze di sistema, un miglioramento dell'applicativo Mail.
E' stato introdotto in X il supporto per i PDF criptati a 128 bit, un OpenGL più veloce, l'introduzione di oltre 200 driver per stampanti USB e non.

Una curiosità: durante la presentazione nel tentativo di connettersi ad Internet il Mac ha crashato, con una risata generale da parte della folla, vi ricorda nulla questo? La presentazione di Windows 98? Mah...lasciamo perdere e proseguiamo...

Dopo di che si è giunti alla presentazione di come MacOS X 10.1 supporti (finalmente) i DVD, con la proiezione di un film in DVD Batman.
Non solo ma ora il 10.1 supporta il riconoscimento dei DVD vuoti inseriti nel masterizzatore e ne permette la masterizzazione semplicemente con un drag&drop degli oggetti che si desidera masterizzare. Quindi è stato presentato iDVD 2, il cui rilascio è previsto per Ottobre, lasciando la folla impressionata dall'utilizzo di questo software. Schiller ha presentato anche ColorSync 4 evidenziando come MacOS X (detto anche l'hub digitale) ha un elevato controllo sul colore.

Di seguito si è passati a discutere della "scriptabilità" di MacOS X mediante AppleScript, e si è saputo che per fine anno uscirà l'applicativo Apple Script Studio (un ambiente di scripting ampiamente personalizzabile e facile da usare) che permetterà agli utenti di livello professionale di utilizzare Apple Script su MacOS X. Con la dimostrazione di come AppleScript sotto MacOS X possa interagire con Illustrator per X.

Non poteva mancare la presentazione della suite per l'ufficio Office per X che sarà disponibile in novembre, con una dimostrazione di funzionamento di Excel e Word. Come non poteva mancare la presentazione di prodotti della Adobe fra cui GoLive per X (che chi vi scrive attende con ansia e curiosità).

Ed infine si è passati al 3D di cui sono stati presentati LightWave per MacOS X con un motore di rendering ottimizzato per altivec e per i Mac con più processori. E Maya per MacOS X di Alias|Wavefron's (che come forse voi saprete è l'applicativo con cui è stato realizzato integralmente il film di FinalFantasy).

Non ci sono state ulteriori novità, anche perché mi sembra che già ce ne siano abbastanza, ovviamente tutto ciò che è stato presentato gravitava attorno alla versione 10.1 di MacOS X per dar risalto a questa nuova creazione di Apple.
Per ora è tutto, ma continuate a seguirci, perché a breve su queste pagine ci sarà un prova d'uso del nuovo MacOS X 10.1.



Data di pubblicazione: 03-10-2001
L'intero contenuto di questo sito dal 1998 del Team di ilMac.net, vietata ogni riproduzione senza il consenso scritto da parte degli autori.