Percorso: ilMac.net > Eventi & foto > Eventi > Keynote del MacworldExpo 2008 di San Francisco


Keynote del MacworldExpo 2008 di San Francisco

Copertura dell'evento in tempo reale

Speciale offerte MacworldExpo di buydifferent.it
4 GB di RAM per MacBook e iMac
A soli 109 € fino al 19 gennaio
Leggi la recensione di PCWorld
www.buydifferent.it/RAM_4GB
Leopard a soli 109,90 €
Liquidazione stock
Disponibilità limitata
www.buydifferent.it/Leopard
4 GB di RAM per Mac Pro
A soli 189 € fino al 19 gennaio
Garanzia a vita
www.buydifferent.it/Mac_Pro
PenDrive USB 4 GB
A soli 19,90€ - speciale offerte MacWorld
www.buydifferent.it/USB_4GB
> [19:46] Il keynote si conclude così. Ti attendiamo sul forum per discutere assieme queste novità appena presentate da Steve Jobs

> [19:45] Anche l'AppleStore italiano è ora aperto i prezzi sono di 1.699 Euro, 2.868 Euro (disponibilità entro 2/3 settimane)

> [19:42] Sull'AppleStore americano si può già ordinare, 3.098$ il modello da 1,8GHz

> [19:41] Randy Newman si sta esibendo in una canzone molto polemica verso il suo presidente

> [19:32] Randy Newman, vincitore di un Academy Award, sale sul palco per esibirsi

> [19:32] In meno di 2 settimane del 2008 abbiamo aggiornato i MacPro, presentato "Time Capsule" aggiornato i software per l'iPhone e l'iPod Touch, lanciato il servizio di noleggio di Film su ITunes, Aggiornato il software per l'Apple TV e presentato il MacBook Air (in verità era da un po' che non c'erano aggiornamenti sulla linea NDR)

> [19:30] Le schede circuito senza ritardanti di fiamma bromurati e il volume dell'imballo è il 56% in meno di quello necessario per un MacBook (ciò vorrà dire anche economie di trasporto per Apple NDR)

> [19:29] Niente PVC, un portatile molto verde, il primo case interamente in alluminio, ottimo per esser riciclato, primo display senza mercurio o arsenico nel display

> [19:27] Funzioalità Remote Disk che consente di utilizzare tutti i Mac e PC nelle vicinanze ed utilizzare il loro drive ottico per installare software dal CD e DVD

Si tratta di una nuova caratteristica chiamata Remote Disk for MacBook Air, in sostanza è come farsi prestare il drive "ottico" quando serve

> [19:26] Il costo parte da 1799$ con 2GB di RAM, ordinabile già da oggi e in consegna tra due settimane

> [19:25] 5 ore di autonomia della batteria possibilità di avere un drive ottico esterno collegato a mezzo usb a 99$

> [19:23] Le altre caratteristiche del MacBook Air: Alimentatore MagSafe da 45Watt, 1 porta USB 2.0 porte Micro DVI, Audio Out, Airport n e Bluetooth 2.1

> [19:21] Apple ha chiesto ad Intel di ridurre le dimensioni del suo processore Core 2 Duo del 60%, ed Intel è riuscita in questa impresa, Paul Otellini, CEO di Intel, è sul palco e mostra le dimensioni del processore

> [19:20] Sale sul palco il CEO di Intel Otellini

> [19:18] Il MacBook Air monta processori Intel Core 2 Duo 1,6 o 1,8GHz hard disk 80 GB standard, 64 GB SSD opzionale: "costosi, ma veloci"!

> [19:16] Per spostare una finestra basta fare doppio tap e muoverla..

> [19:15] Il display ha la retroilluminazione LED, iSight integrata e tastiera simile a quella dei MacBook ma, con sensori di luce ambientale come nelle serie Pro, trackpad con tecnologia Multitouch, connessione all'alimentazione MagSafe migliorata

> [19:14] MacBook Air è spesso tra 0.16" e 0,76" come dire tra 0,4 e 1,8cm, schermo da 13,3" WideScreen

> [19:13] Il Sony TZ: 1,3 Kg rappresentava un buon target di peso, tuttavia c'erano troppi compromessi nelle altre specifiche

> [19:12] Si tratta di un sottile portatile dal peso di poco più di 1,3 Kg, spessore intorno a 2-2,5 cm e display da 11-12", tastiera piccola e processori più lenti per il Sony serie TZ

> [19:11] Come sapete Apple produce i migliori notebook di tutta l'industria, e per dimostrare confronta il nuovo prodotto apple con i Sony della serie TZ

> [19:10] il notebook più sottile del mondo (secondo steve Jobs) ed è un terzo tipo di notebook rispetto ai due già esistenti

> [19:10] Presentato il MacBook Air

> [19:09] Gianopulos: I DVD sono destinati a resistere ancora a lungo, tuttavia la copia digitale sarà presente sui dischi da ora in avanti. Il primo DVD ad offrire questa doppia possibilità sarà Blue Harvest. Rientra sul palco Steve Jobs

> [19:07] Gianopulos: Il noleggio di video non è affatto qualcosa di nuovo, ma Apple lo sta facendo in un modo intuitivo e semplice, ciò potrà trasformare il modello di sviluppo del noleggio dei film

> [19:05] Gianopulos: Fox vuol realizzare grandi film e portarli al maggior numero di persone, i consumatori vogliono la stessa cosa.

> [19:05] 20th Century Fox è stato il primo studio a firmare per il servizio di noleggio dei film. Jim Gianopulos, CEO di Fox sale sul palco

> [19:04] L'aggiornamento sarà disponibile nelle prossime settimane

> [19:02] La nuova AppleTV è un aggiornamento GRATUITO, mentre il prezzo delle AppleTV scende a 229$

> [19:00] Il titolo Apple perde il 4%, il nasdaq solo il 2%

> [18:58] Le foto per lo screensaver possono essere prese dalla propria galleria su .Mac

> [18:55] Naturalmente nella vita "reale" la velocità di download non sarà paragonabile a quella di cui dispone Steve Jobs sul palco quindi è probabile che l'avvio del filmato non sarà proprio immediato, tuttavia il sistema segnala quando è "pronto" per essere avviato senza interruzione

> [18:54] Inoltre vi è la possibilità per ogni film di conoscere dati quali: il nome degli attori, del registra e molte altre informazioni

> [18:53] Possibilità di visualizzare il film quando ancora lo si sta caricando

> [18:50] Possibilità di visualizzare le anteprime dall'interfaccia e conoscere cosa hanno noleggiato gli altri utenti che abbiano noleggiato il vostro stesso film

> [18:49] Dimostrazione delle capacità della nuova Apple TV con i filmati HD... impressionante

> [18:48] Il noleggio di film HD costerà 4.99$ e da oggi sono disponibili 100 titoli, molti altri saranno rilasciati

> [18:47] Nessuna necessità del computer, possibilità di noleggiare i film direttamente da AppleTV qualità DVD ed HD e Dolby 5.1, possibilità di ascoltare, mostrare gli audio e video podcast e le foto sugli account Flickr e .Mac. Si tratta di un forte aggiornamento dell'apparecchio che diviene, in buona sostanza qualcosa di molto diverso dall'attuale.

Ovvia la sincronizzazione con iTunesgrazie al aggiornamento di AppleTV

> [18:45] Sono in arrivo gli update per iPod e iTunes per supportare queste nuove funzionalità, così come AppleTV.

> [18:44] iTunes Movie Rentals verrà lanciato oggi negli USA, per gli altri paesi, il lancio avverrà nel corso di quest'anno

> [18:44] Supporto allo streaming e regole innovative, 30 giorni per iniziare a guardare il film e 24 ore dall'inizio della visione per completare il film. Il prezzo per vecchi titoli è 2.99 dollari. 3.99 dollari per le novità

> [18:43] Possibilità di guardarli ovunque Mac PC tutti gli iPod eccetto lo shuffle e l'iPhone

> [18:41] Saranno disponibili tutti i principali titoli campioni d'incasso ai botteghini. Oltre 1000 film disponibili dopo 30 giorni dal lancio del DVD

> [18:40] iTunes ha venduto 20 milioni di canzoni in un solo giorno, il giorno di Natale, nuovo record di un singolo giorno

> [18:39] Nasce iTunes Movie Rentals: Touchstone, Miramax, MGM, Lionsgate, Newline, Fox, WB, Disney, Paramount, Universal, Sony tutti parteciperanno a questa nuova iniziativa

> [18:38] 125 milioni di show televisivi e 7 milioni di film, sono dati superiori ad ogni concorrente, ma non raggiungono le attese

> [18:37] 20 dollari è la spesa di aggiornamento per gli utenti che già possiedono iPod Touch, ora si passa a parlare di iTunes, 4 miliardi di titoli venduti

> [18:36] Cinque nuove applicazioni per iPod Touch: Mail, Stocks, Notes, Weather e Maps

> [18:35] Demo di funzionamento di iPhone

> [18:33] Aggiunta una funzionalità per cercare le locazioni, fare zoom su di esse e calcolare i percorsi al volo, semplicemente trascinando i marker col dito.Questo grazie alla proficua collaborazione tra Apple e Google

> [18:28] Mappe con localizzazione, Clip Web, possibilità di personalizzare la schermata di avvio, possibilità di inviare SMS a più destinatari, suonerie

> [18:27] Oggi vi presentiamo dei nuovi software per iPhone

> [18:25] Nel mese di febbraio sarà rilasciato il Kit per gli Sviluppatori per iPhone ed è un rilascio molto atteso

> [18:24] L'iPhone ha conquistato il 20% circa del mercato degli smartphone. Il Blackberry detiene una quota di circa il 39%

> [18:23] Nel frattempo il titolo Apple scende del -2,5%

> [18:23] 200esimo giorno di iPhone sul mercato, 4 milioni di esemplari venduti (circa 20.000 al giorno)

> [18:22] Come aspetto questa nuova base sembra un AppleTV. Si passa ora a parlare di iPhone

> [18:21] Time Capsule è una Airport Extreme Base Station con un hard disk interno di livello server, in vendita da febbraio. Due versioni da 500 GB e 1TB, prezzi 299$ e 499$

> [18:20] Time Capsule nasce per rispondere alle esigenze degli utenti di Portatili che necessitano di collegare e scollegare continuamente gli hard disk esterni

> [18:20] Si annuncia anche la disponibilità di Office 2008 Mac per la vendita

> [18:19] Leopard è stato ben accettato anche dagli sviluppatori, oggi noi introduciamo un compagno di Time Machine: Time Capsule

> [18:18] Positive recensioni sulla stampa statunitense e cita giornalisti come Mossberg o Pogue, e la testata USA Today

> [18:16] Steve Jobs sta facendo un riassunto dei risultati di Apple, il 20% dei clienti ha leopard installato, circa 5 milioni di copie vendute in 3 mesi la release di maggior successo della storia di MacOS 10

> [18:16] Compare Steve Jobs sul palco

> [18:15] Scendono le luci in sala e parte un nuovo spot "Get a Mac"

> [18:13] C'è qualche incertezza sull'inizio dell'evento la cui ora ufficiale di partenza era le 18.00 ora italiana

> [18:04] Ci sono circa 4000 persone in sala

> [18:02] Siamo inattesa dell'inizio di questo keynote. Si è molto parlato di quali novità potrebbero essere annunciate oggi, di un portatile in particolare si vocifera molto... vedremo se le voci di corridoio si concretizzeranno in qualcosa di reale

> [17:57] AppleStore chiusi in vista di questo nuovo ed interessante evento di Apple, a condurlo come sempre Steve Jobs


Data di pubblicazione: 15-01-2008
L'intero contenuto di questo sito è © dal 1998 del Team di ilMac.net, è vietata ogni riproduzione senza il consenso scritto da parte degli autori. - Pantarei srl - P.IVA 02162920645